Silvia Provvedi dopo l’arresto di Giorgio De Stefano: cosa è successo? Il web sotto choc

24/06/2020 di Valentina Gambino

Silvia Provvedi

“Per la prima volta sto pensando solo ed unicamente al mio presente e al mio futuro. Il passato l’ho realmente accantonato, ma senza dimenticarlo. Il mio augurio più grande è poter avere con il mio compagno serenità, felicità e unione” era lo scorso febbraio quando Silvia Provvedi incinta della sua prima figlia commentava così a Verissimo la sua nuova storia d’amore con Giorgio De Stefano.

Silvia Provvedi, cosa è successo dopo l’arresto di Malefix?

Il famoso “Malefix” della Casa del Grande Fratello Vip, oggi è anche il padre della sua Nicole, dopo la tormentata relazione con Fabrizio Corona. Silvia Provvedi, però, per qualche scherzo del destino pare che non possa stare serena troppo a lungo.

Il compagno e padre di sua figlia, nata neppure una settimana fa, è appena stata arrestato insieme ad altre venti persone in seguito all‘indagine della procura antimafia di Reggio Calabria. L’operazione è stata denominata Malefix dagli investigatori, proprio il soprannome con cui l’altra metà delle Donatella lo chiamava durante la partecipazione al Grande Fratello Vip per tenere nascosta la sua identità.

In effetti il compagno non compariva spesso sui social, rarissime le sue fotografie, neppure compare col suo vero nome ma con il termine Joker, una scelta che all’epoca era parsa di riservatezza e che ora fa pensare ad altro. Quando la relazione è diventata pubblica Silvia Provvedi definiva Giorgio De Stefano “Il meglio che potessi avere” e sempre a Silvia Toffanin lo descriveva con queste parole:

Ho trovato una persona che mi ha rapito il cuore, un uomo che mi ha ridonato il sole. Non manca mai a un appuntamento col ginecologo, è molto riservato. Quando sono entrata al GF Vip ci eravamo appena conosciuti ma era l’unico mio pensiero. Mi faceva ridere, mi mancava ridere. Mi ha tolto tutte le maschere che indossavo per proteggermi, mi ha ringiovanita, mi ero ingrigita.

La sua reazione dopo la notizia

Dopo la brutta notizia il silenzio. Gli ultimi due post su Instagram sono stati moderati disattivandone i commenti e la Provvedi si è trincerata dietro il silenzio. Il popolo dei social, invece, è rimasto letteralmente basito.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI