Sangiovanni parla di Madame e svela due nomi bomba con cui vorrebbe collaborare (e uno gli ha dato anche un “segnale”)

21/05/2021 di Valentina Gambino

Sangiovanni parla di Madame

Sangiovanni dopo la vittoria di Amici 20 nella sua categoria, finalmente parla della sua forte amicizia con Madame, colei che l’ha presentato alla Sugar, la loro casa discografica. Ecco le sue parole su RTL 102.5. 

Sangiovanni svela come è nata l’amicizia con Madame 

Le radio? È un mondo completamente diverso dallo streaming e da tutte le altre piattaforme, però è sempre quella cosa che ti affascina. – ha svelato Sangiovanni come riportano i colleghi di Novella 2000 – La radio è un po’ il popolo, è parlare alle persone.  

Quindi essere qui oggi e sentire i miei pezzi in radio è un onore incredibile. Per un artista credo che sia molto importante. Io vorrei comunicare direttamente con il popolo e andare in radio è la cosa più bella che potessi fare. La radio, col discorso di essere universale, prende tutti: l’ascolta il ragazzino come me, l’ascolta l’adulto e quindi è sicuramente un’opportunità enorme passare in radio. 

Sangiovanni successivamente ha parlato del suo lavoro con la musica prima di Amici 20, svelando quale è il suo rapporto con Madame: 

Desidero tantissimo collaborare con Madame, un po’ per l’amicizia che c’è e anche perché è l’artista donna che sento più vicino a me come sound e come messaggi di musica. E poi la trovo fortissima. Sicuramente arriverà qualcosa con Madame. Quando io ho iniziato a fare musica, lei è stata una delle prime persone a credere in me. Mi ha scoperto dal nulla nel mio paesino di Vicenza e mi ha insegnato un sacco di cose, mi ha aiutato tantissimo.  

Ma i sogni di Sangio non si fermano qui: 

Poi mi piacerebbe tanto collaborate con Jovanotti che per me è l’olimpo della musica italiana per il linguaggio semplice e diretto che ammiro tantissimo. Sul fronte internazionale sicuramente Justin Bieber. 

Proprio Jovanotti, di recente, lo ha anche iniziato a seguire su Instagram. 

Sangio racconta il suo primo EP 

È una raccolta dei pezzi che ho fatto ad Amici e contiene anche Malibu il mio ultimo inedito uscito insieme all’EP il 14 maggio. E in più c’è una traccia che è Maledetta Primavera, live, che è una delle tante cover che ho fatto ad Amici. Abbiamo preso quella come emblema del percorso che ho fatto riscrivendo barre. Faccio tanta ricerca musicale, mi piace tantissimo il cantautorato italiano, mi piace scoprire quello che c’era prima, che per altro trovo nuovissimo. Mi appassiona, ascolto un sacco di cose. E questa era una canzone dedicata ad una comparata, il concept della sfida era riscrivere le barre. Quindi ho riscritto il pezzo, l’ho riarrangiato ed è venuta fuori la live version che trovate nell’EP. 

Ho tante idee, non vedo l’ora di lavorare, di fare nuova musica, di scrivere, di stare in studio. Non ho ancora avuto il tempo di farlo perché sono un po’ in giro per l’Italia. Vuol dire chiudersi di nuovo, ma è una chiusura diversa, che mi è mancata. Non avevo troppe ispirazioni, lì sei chiuso. Ho scritto tantissime barre, ma mi manca un po’ scrivere un pezzo mio da capo, lavorare in studio. Ho scritto gli inediti che sono usciti, però erano sempre magari lavori a distanza. Invece vorrei incontrare i produttori e lavorare con loro. 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI