Rita Rusic: “Dopo un furto sono andata da uno psichiatra, mi avevano rubato tutto!”

23/04/2020 di Valentina Gambino

Rita Rusic

Questo periodo di quarantena sta “alimentando” le dirette Instagram con tanto di indiscrezioni sulla vita privata dei personaggi famosi. Tra gli ultimi a raccontare un accadimento particolare c’è Rita Rusic, ex concorrente del Grande Fratello Vip. Dopo un furto, la produttrice cinematografica per lo choc è ricorsa ad uno psichiatra.

Rita Rusic: “Dopo un furto sono andata da uno psichiatra”

Per carattere ho una grande forza e energia, tendo sempre a raggiungere l’obiettivo o meglio, a provarci. Ma ho vissuto momenti molto difficili che mi hanno fatto sentire come svuotata, come quando ti svegli e credi che il futuro non ti riservi più niente.

La volta più grave è quando sono andata da uno psichiatra perché ho subito un furto in America. In un minuto e 38 secondi mi hanno rubato tutto, dalla cassaforte agli oggetti. Mi sono sentita tanto vulnerabile. La polizia mi ha detto che sono stata seguita per due mesi e che probabilmente mi tenevano d’occhio anche dopo.

Mi svegliavo piangendo, mi sentivo insicura. In tre giorni decisi di trasferirmi e andai in un appartamento più piccolo al 57° piano di un grattacielo. Cambiare fa bene.

Rita Rusic dentro la Casa del Grande Fratello Vip ha avuto modo di uscire portandosi fuori l’amicizia con tanti volti noti, tra cui Licia Nunez e Clizia Incorvaia.  Una volta tornata alla vita reale, è arrivata la doccia fredda: l’arresto dell’ex marito Vittorio Cecchi Gori. Solamente a inizio marzo, l’imprenditore è riuscito a assicurarsi gli arresti domiciliari.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI