Rita Rusic a Domenica Live: “Cecchi Gori ricoverato dopo un malore, carcere? Per lui sarà la morte”

29/02/2020 di Valentina Gambino

Grande Fratello Vip, Rita Rusic e Vittorio Cecchi Gori

“Vittorio è ricoverato al policlinico Gemelli di Roma per un malore. Se dovessero portarlo in carcere la sua salute verrà compromessa perché non è autosufficiente, per lui sarà la morte”, queste le prime parole di Rita Rusic, ex moglie del produttore cinematografico, ai microfoni di Domenica Live che andrà in onda domani, domenica 1 marzo, dopo aver appreso la notizia dell’arresto di Vittorio Cecchi Gori.

Vittorio Cecchi Gori, parla Rita Rusic

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno notificato ieri pomeriggio a Vittorio Cecchi Gori, ricoverato al policlinico Gemelli di Roma (cliccate qui), un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma per un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione.

A Cecchi Gori sono contestati reati finanziari, tra cui una bancarotta fraudolenta. Condannato giovedì scorso in via definitiva per il crac della casa di produzione cinematografica Safin è ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma. Il ricovero, secondo quanto si è appreso, risale al giorno stesso della condanna.

Il trasferimento a Rebibbia

Cecchi Gori dovrebbe restare in ospedale almeno fino a lunedì. Secondo quanto scrive l’agenzia ANSA, è attualmente piantonato dalla polizia penitenziaria e, al termine della degenza, è previsto il suo trasferimento nel carcere romano di Rebibbia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

FLASH NEWS – Si sono presentati ieri a casa di Vittorio Cecchi Gori, 78 anni, ex presidente della Fiorentina calcio e produttore cinematografico, i carabinieri del Nucleo Investigativo, per arrestarlo. ⁣ ⁣ I militari gli hanno notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma per 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione. A Cecchi Gori sono contestati reati finanziari, tra cui una bancarotta fraudolenta. Dopo l’arresto Cecchi Gori è stato portato nel carcere di Rebibbia.⁣ ⁣ Dai palcoscenici internazionali, dalla notte degli Oscar a un verdetto di un’aula del tribunale di Roma che non concede più nessun appello per le conseguenze del crac da 24 milioni di euro della Safin Cinematografica. ⁣ ⁣ A salvare da una lunga detenzione Cecchi Gori potrebbero essere ora soltanto le sue precarie condizioni di salute (lo scorso settembre era stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma). Una battaglia legale ancora tutta da giocare. (Fonte: La Repubblica)

Un post condiviso da Blogtivvu.com – Gossip e TV (@blogtivvu_com) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI