logo

Duetti e cover di Sanremo 2024: la lista ufficiale svelata da Amadeus – VIDEO

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2024-01-26

Sanremo 2024, cover e duetti quarta serata – Dagli omaggi a Pino Mango, Luigi Tenco ed Ennio Morricone, fino all’arrivo di ospiti come Gianna Nannini, Riccardo Cocciante, e Roberto Vecchioni. Amadeus ha ufficializzato tutte le canzoni  al centro della serata di venerdì 9 febbraio. L’annuncio è arrivato con una gag con Fiorello che ha svegliato il conduttore e direttore artistico del Festival, …

Loading

Sanremo 2024, cover e duetti quarta serata – Dagli omaggi a Pino Mango, Luigi Tenco ed Ennio Morricone, fino all’arrivo di ospiti come Gianna Nannini, Riccardo Cocciante, e Roberto Vecchioni. Amadeus ha ufficializzato tutte le canzoni  al centro della serata di venerdì 9 febbraio. L’annuncio è arrivato con una gag con Fiorello che ha svegliato il conduttore e direttore artistico del Festival, che ha annunciato l’elenco degli artisti in pigiama dal letto.

Ecco i duetti e le cover di Sanremo 2024: la lista ufficiale

Duetti e cover di Sanremo 2024

Alessandra Amoroso con i Boomdabash con un medley; Alfa con Roberto Vecchioni con “Sogna, ragazzo, sogna” di Vecchioni; Angelina Mango con il quartetto d’archi dell’Orchestra di Roma con “La rondine” di Pino MangoAnnalisa con La Rappresentante di Lista e il Coro Artemia con “Sweet Dreams” degli Eurythmics; BigMama con Gaia, La Niña e Sissi, in “Lady Marmalade”; i Bnkr44 con Pino D’Angiò con “Quale Idea”.

E ancora: Clara con Ivana Spagna e il coro delle voci bianche del Teatro Regio di Torino con “Il cerchio della vita”; Dargen D’Amico con la BabelNova Orchestra in un grande omaggio a Ennio Morricone; Diodato con Jack Savoretti con “Amore che vieni, amore che vai” di Fabrizio De André; Emma con Bresh in un medley di Tiziano FerroFiorella Mannoia con Francesco Gabbani con “Che sia benedetta” e “Occidentali’s Karma”; Fred De Palma con gli Eiffel 65 in un medley degli Eiffel 65; Gazzelle con Fulminacci in “Notte prima degli esami” di Antonello Venditti.

Si prosegue con Geolier con Guè, Luchè e Gigi D’Alessio in Strade, un medley di canzoni; Ghali con il noto produttore tunisino Rat Chopper in un medley intitolato Italiano Vero; Il Tre con Fabrizio Moro in un medley di successi di Moro; Il Volo con Stef Burns in “Who Wants to Live Forever” dei Queen; Irama con Riccardo Cocciante in “Quando finisce un amore”; i La Sad con Donatella Rettore in “Lamette”; Loredana Bertè con Venerus in “Ragazzo mio” di Luigi Tenco; Mahmood con i Tenores di Bitti in “Come è profondo il mare” di Lucio Dalla; Maninni con Ermal Meta in “Non mi avete fatto niente”.

E si conclude con Mr.Rain con i Gemelli Diversi in “Mary;” Negramaro con Malika Ayane in “Canzone del sole” di Battisti; Renga e Nek in un medley delle loro canzoni; i Ricchi e Poveri con Paola e Chiara con “Sarà perché ti amo” e “Mamma Maria”; Rose Villain con Gianna Nannini in un medley; Sangiovanni con Aitana in un medley di “Farfalle” e “Mariposas”; i Santi Francesi con Skin in “Hallelujah”; The Kolors con Umberto Tozzi in un medley dei più grandi successi di Tozzi.

Il regolamento del Festival

Nella quarta serata, quella dei duetti e delle cover, gli artisti interpreteranno una cover tratta dal repertorio italiano ed internazionale, la cui pubblicazione sia avvenuta entro la data del 31 dicembre 2023 compresa. I tre sistemi di votazione avranno un peso percentuale sul risultato complessivo della votazione in Serata così ripartito: Televoto 34%, Giuria della Sala Stampa, Tv e Web 33%, Giuria delle Radio 33%, e daranno luogo ad una classifica di serata dei 30 artisti.

Saranno comunicati al pubblico gli artisti nelle prime 10 posizioni nella suddetta classifica di Serata. L’artista primo classificato potrà essere dichiarato vincitore della Serata.

Potrebbe interessarti anche