“Non trovo la punta del dito”, lite Johnny Depp e Amber Heard: audio choc e nuovi dettagli

08/04/2020 di Valentina Gambino

Johnny Depp e Amber Heard

Compaiono altri sconvolgenti dettagli sulla violenta lite tra Johnny Depp e Amber Heard che costò all’attore una falange della sua mano. Il Daily Mail ha pubblicato un audio del 2015, in cui si sente David Kipper, il medico personale di Depp, cercare disperatamente il moncherino del dito medio.

Lite Johnny Depp e Amber Heard: “Non trovo la punta del dito”, dettagli choc

“Non trovo la punta del dito, non trovo la punta del dito”, ripete il medico, giunto a casa di Johnny Depp subito dopo la lite con la moglie. I dettagli che emergono dalla scena sono degni di un film horror. “Guarda quanto sangue cazz*”! Quanto è grande il pezzo di pelle che cerchiamo? C’è un cestino con le bende da qualche parte?” esclama Debbie Lloyd, un’infermiera presente sul posto.

“Stiamo cercando la punta del dito medio. Ho visto nel cestino ma non c’è nulla che assomigli alla carne”, le risponde il medico. In sottofondo si sente inoltre Amber Heard che piange disperatamente. Nell’audio incriminato, si sente poi anche lo stesso Depp: “Spero che lunedì te ne andrai. Vorrei che tu avessi capito cosa sei e cosa mi hai fatto, come mi hai fatto sentire disgustato di me stesso. Me ne sarei dovuto andare il giorno che ho saputo che si era tinta i capelli…”-

Successivamente si sente il Dottor Kipper prescrivere un anti psicotico alla Heard consigliandole di chiamare qualcuno perché voli con lei a Los Angeles, per assicurarsi che lei e Johnny Depp stiano separati.

Le due versioni

Johnny Depp all’epoca disse di essersi chiuso il dito nella porta, per proteggere la moglie. Dopo la separazione, però, il divo ha cambiato versione. “Non volevo raccontare che fosse stata mia moglie. Dissi di essermi tagliato schiacciando il dito nelle enormi porte finestre a fisarmonica dell’appartamento”, aveva dichiarato in un’intervista.

Differente invece la versione dei fatti depositata dalla Amber Heard in tribunale. L’attrice ha infatti dichiarato che l’ex marito si sarebbe ferito scaraventando un telefono contro il muro, dopo tre giorni di abusi di alcool ed ecstasy. Ora la verità è venuta a galla e ci sarà nuovo lavoro per gli avvocati di entrambe le parti.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI