logo

Come è morta Sandra Milo? Parla il figlio Ciro De Lollis, svelate le cause del decesso

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2024-02-03

Come è morta Sandra Milo? La celebre attrice si è spenta a 90 anni per colpa di un problema di salute arrivato all’improvviso così come svelato da Ciro De Lollis, suo figlio. Come è morta Sandra Milo? Parla il figlio Ciro De Lollis Vorrei ringraziare tutti per l’affetto ricevuto, sia nei nostri confronti che di …

Loading

Come è morta Sandra Milo? La celebre attrice si è spenta a 90 anni per colpa di un problema di salute arrivato all’improvviso così come svelato da Ciro De Lollis, suo figlio.

Come è morta Sandra Milo? Parla il figlio Ciro De Lollis

Come è morta Sandra Milo? Parla il figlio Ciro De Lollis

Vorrei ringraziare tutti per l’affetto ricevuto, sia nei nostri confronti che di mamma. È stato immenso, sono arrivate persone di ogni età, chi arrivava coi mezzi da fuori, persone anziane venute apposta per la mamma. Un affetto incredibile. Una donna che è sempre stata sincera, vera, a questa ondata di affetto avrebbe risposto con un piacere immenso, anche perché non era una persona che se la tirava. 

Si fermava a parlare con tutti, è sempre stata così. A chi non l’ha conosciuta la racconterei come una madre che ha fatto di tutto e di più per noi figli, spesso ha interrotto il lavoro, era sempre presente, ci portava a scuola tutte le mattine, ci veniva a prendere a qualsiasi ora della notte. Non mi ha fatto mai pesare niente. Il ricordo più bello è difficile dirlo, ce ne sono troppi.

Queste le parole di Ciro De Lollis che poi ha svelato le cause della morte di Sandra Milo:

Da giorni non dormo, le sono stato vicino fino all’ultimo, le ho tenuto la mano come avrebbe voluto. Era quello che avrebbe voluto. Ultimamente le si era abbassato il tono di voce, ma era cosciente, capiva e riconosceva le persone. 

Per mio figlio è stata durissima, la mamma è morta alle 8.25, nel giorno del suo compleanno, lui era a scuola e ho dovuto fare in modo che non trapelasse la notizia e fargli comunque una festicciola. Gliel’ho detto il giorno dopo che la nonna se n’era andata, mi chiedeva di lei, gli ho fatto capire che gli faceva gli auguri. Scusate se sto così, ma sono giorni complicati. 

È successo da un momento all’altro, siamo andati a fare visite di tutt’altro genere per problemi all’anca che aveva ed è uscita fuori questa cosa anche se lei non ha mai fumato in vita sua. Da lì sono stati tre mesi di calvario, sempre peggio, fino all’ultimo e meno male che non l’ho fatta ricoverare il giorno prima, che si era liberato un posto. La mattina dopo è morta mentre le tenevo la mano.

 

Potrebbe interessarti anche