logo

Chi è Andrea Lo Cicero dell’Isola dei Famosi 2023? Compagna e figlio del Barone: tutto sull’ex rugbista

di Emanuela Longo

Pubblicato il 2023-04-17

Andrea Lo Cicero, soprannominato “Barone”, è uno dei naufraghi della nuova edizione dell’Isola dei Famosi 2023. Ma chi è? Siciliano di origine, classe 1976, Lo Cicero oltre ad essere un ex nome che ha segnato la storia del rugby italiano è molto altro: velista, agricoltore, cuoco e conduttore televisivo. Oggi volto noto del canale Sky …

spinner

Andrea Lo Cicero, soprannominato “Barone”, è uno dei naufraghi della nuova edizione dell’Isola dei Famosi 2023. Ma chi è? Siciliano di origine, classe 1976, Lo Cicero oltre ad essere un ex nome che ha segnato la storia del rugby italiano è molto altro: velista, agricoltore, cuoco e conduttore televisivo. Oggi volto noto del canale Sky Gambero Rosso, è pronto a cimentarsi in questa nuova avventura televisiva.

Andrea Lo Cicero: chi è il nuovo naufrago dell’Isola dei Famosi 2023

Andrea Lo Cicero

Il catanese Andrea Lo Cicero ha origini nobili (da qui il soprannome Barone) e sin dalla sua giovane età ha seguito le orme dello zio rugbista Andrea, debuttando a 17 anni nel campionato italiano di rugby con gli Amatori Catania. 

Ha giocato ben quattro campionati mondiali e dopo il suo ritiro dal mondo del rugby ha partecipato anche alla Coppa America di vela con il Team Prada.

Il mondo della televisione lo ha da sempre appassionato. Grazie alla passione per il giardinaggio e la cucina, Lo Cicero nel 2014 approda nel programma Sky Giardini da incubo; partecipa alla seconda edizione di Celebrity Masterchef. Nel 2018 è nel cast de La Prova del Cuoco con Elisa Isoardi. Dal 2021 ottiene due nuovi programmi tutti suoi: L’erba del Barone e L’isola del Barone, entrambi su Gambero Rosso.

Rispetto alla vita privata, Andrea Lo Cicero è legato sentimentalmente a Roberta Di Fiore, modella nonché co-gestrice dell’azienda agricola dell’ex rugbista. Nel 2019 è nato il loro figlio, Ettore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Lo Cicero (@ilbarone1)

Potrebbe interessarti anche