Il campioncino di Caduta Libera, Nicolò Scalfi oggi: montepremi, fidanzata e cosa fa nella vita

22/06/2021 di Valentina Gambino

Il campioncino di Caduta Libera, Nicolò Scalfi

Il campioncino di Caduta Libera è tornato in onda! Attenzione però, quelle di Canale 5 sono solamente repliche e Nicolò Scalfi non partecipa più al programma da ormai un paio d’anni: ecco cosa fa oggi e quali sono i suoi progetti per il futuro.

Caduta Libera, Nicolò Scalfi oggi: montepremi, fidanzata e cosa fa

Intervistato tra le pagine di TV Sorrisi e Canzoni, il campioncino di Caduta Libera racconta l’effetto che fa rivedersi in televisione:

Mi vedo molto più giovane e chi mi conosce nota come sono cambiato fisicamente e anche come persona. Se mi guardo ogni sera? No, ogni tanto. Avendo buona memoria, mi ricordo bene le puntate e le risposte, quindi magari vedo altro.

Nicolò Scalfi ha vinto circa 760 mila euro: “Dopo circa sei mesi mi è arrivato il montepremi della prima vincita e nel corso di un anno la cifra intera”.

Nicolò svela anche come ha utilizzato i soldi:

Sono andato in vacanza a Barcellona con i miei amici. Poi ho regalato a mamma una nuova cucina e a lungo termine li ho investiti per pagarmi gli studi. Ora cambierò l’auto, ma non prenderò niente di impegnativo.

Oggi è single ma durante Caduta Libera si era fidanzato con una concorrente:

In teoria siamo ancora amici, ma non ci sentiamo da un po’. Adesso non sono fidanzato, pretendo troppo, sono selettivo.

Oggi Nicolò studia all’università Lettere Moderne, sezione editoria: “Vorrei fare il giornalista sportivo”.

Ma sogna anche la musica:

Ogni tanto scrivo canzoni. Ne ho pubblicata una l’anno scorso: “La fine del mondo”. Si trova su Youtube e Spotify. Ho usato il mio nome d’arte Donmelo21.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicolò Scalfi (@donmelo21)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI