logo

Berlusconi è morto, ecco la reazione di Francesca Pascale: “Mi sento come se avessi…”

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2023-06-13

Francesca Pascale è stata al fianco di Silvio Berlusconi per circa dieci anni. Oggi è sposata con la cantautrice romana Paola Turci ed è una delle principali attiviste LGBTQIA+ del nostro Paese. Berlusconi è morto, ecco come ha reagito Francesca Pascale Intervistata da Repubblica, Francesca Pascale svela cosa ha provato dopo aver ricevuto la notizia …

Loading

Francesca Pascale è stata al fianco di Silvio Berlusconi per circa dieci anni. Oggi è sposata con la cantautrice romana Paola Turci ed è una delle principali attiviste LGBTQIA+ del nostro Paese.

Silvio Berlusconi e la buonuscita di Francesca Pascale

Berlusconi è morto, ecco come ha reagito Francesca Pascale

Intervistata da Repubblica, Francesca Pascale svela cosa ha provato dopo aver ricevuto la notizia sulla morte di Berlusconi avvenuta ieri, lunedì 12 giugno:

Ora è un po’ come se avessi perso di nuovo mia madre: quello fu un vuoto devastante. E poi non voglio rischiare di ferire nessuno. Non la persona che amo e che è al mio fianco, perché ferirei me stessa. 

E nessuno dei familiari di Silvio Berlusconi che ho sempre rispettato profondamente. Ma certo è stato anche una guida.

Mi ha dato tanto: e certo, non solo per gli agi, il lusso che in quegli anni ho visto. Immagino già i commenti: le ha dato questo, quello. Io parlo del mondo che mi ha fatto conoscere, degli scenari in cui mi sono ritrovata. Quante cose ho vissuto, forse essere incosciente, così piccola, mi ha aiutato.

Francesca Pascale confessa:

Con Berlusconi potevi scontrarti, litigare, ma era difficile cancellarlo per sempre. Lo amavi o lo odiavi. Ed io investita di tutto, ovvio. Era la mia vecchia vita, oggi è morta con lui.

E per quanto riguarda il giudizio politico, svela:

Negli ultimi tempi, gli rompevo anche l’anima, davvero tanto, su certe follie leghiste, su certi errori. E credo davvero lui non ne potesse più. Umano. Ma ero onesta, in gioia e dissenso, lui lo sapeva.

Potrebbe interessarti anche