logo

Autodistruttivo dei La Sad a Sanremo 2024: significato canzone, ecco di cosa parla

di Emanuela Longo

Pubblicato il 2024-02-06

Autodistruttivo è la canzone dei La Sad, tra le trenta in gara al Festival di Sanremo 2024. Qual è il significato? La band pop punk milanese, formata da Theo (Matteo Botticini), Plant (Francesco Emanuele Clemente) e Fiks (Enrico Fonte), partecipa per la prima volta alla kermesse canora. Ecco di cosa parla il brano. Autodistruttivo dei …

Loading

Autodistruttivo è la canzone dei La Sad, tra le trenta in gara al Festival di Sanremo 2024. Qual è il significato? La band pop punk milanese, formata da Theo (Matteo Botticini), Plant (Francesco Emanuele Clemente) e Fiks (Enrico Fonte), partecipa per la prima volta alla kermesse canora. Ecco di cosa parla il brano.

Autodistruttivo dei La Sad: significato canzone Sanremo 2024

Autodistruttivo dei La Sad

La canzone Autodistruttivo a Sanremo 2024 è stata scritta dai La Sad (Matteo, Francesco Emanuele, Enrico) insieme a Riccardo Zanotti (leader dei Pinguini Tattici Nucleari) e Mimmo Paganelli.

Nello stile punk tipico dei Blink 182, il brano dei La Sad narra la storia di una generazione che vuole sentirsi viva a tutti i costi, lasciandosi alle spalle i problemi economici e familiari e facendo i conti con le delusioni varie, soprattutto amorose, che spesso portano ad essere autodistruttivi, appunto. 

In merito al significato di Autodistruttivo dei La Sad, ecco cosa scrive Rolling Stone:

Un viaggio emotivo attraverso la sofferenza e l’autodistruzione. Narra l’esperienza di chi affronta la propria autodistruzione, esplorando la tensione tra la volontà di superare le difficoltà e la lotta interiore che spinge verso comportamenti autodistruttivi. Le liriche sono toccanti e introspective (sic), esplorando il tema della sofferenza personale, della lotta contro i demoni interiori e del desiderio di trovare una via d’uscita.

Inoltre, considerando che La Sad è stata definita come gli ambasciatori del nuovo emo italiano, ci aspettiamo che la canzone abbracci le caratteristiche distintive dell’emo, un genere spesso associato alla sincerità emotiva e alla rappresentazione onesta delle esperienze personali.

QUI PER LEGGERE IL TESTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LA SAD 💔 (@sadboytheo)

Potrebbe interessarti anche