Andrea Melchiorre mette in evidenza su Instagram le Storie sul Covid: scoppia la polemica e fa un passo indietro

29/08/2020 di Valentina Gambino

Andrea Melchiorre

Andrea Melchiorre è risultato positivo al Covid. Tra una storia Instagram e l’altra, l’influencer da oltre un milione di follower, ha pensato bene di mettere in evidenza la sezione “Coronavirus”, proprio come accade per le mete vacanziere oppure gli eventi da ricordare.

Andrea Melchiorre, in evidenza su Instagram le Storie sul Covid: è polemica

L’ex fidanzato di Valentina Dallari mette in evidenza su Instagram il Covid e ci ficca dentro le storie più interessanti. Il motivo di tale gesto non è dato saperlo. Ovviamente, nemmeno a dirlo, la polemica è stata immediatamente servita sul piatto d’argento dell’indignazione collettiva.

Dentro la sezione in evidenza, Andrea Melchiorre mette dentro i video della quarantena, per “narrare” questo particolare evento che lo sta costringendo alla “clausura” forzata. Lui, alle critiche risponde: “Non strumentalizzo nulla, non passerò per quello che sono”. Poi approfondisce:

Ho visto che tante persone mi stanno facendo delle critiche perché ho lasciato in evidenza le stories con scritto Covid19. Però se provate a usare un briciolo di intelligenza senza puntare il dito e accusare, è semplicemente un documentario della malattia che sto vivendo, non una mancanza di rispetto nei confronti dei medici, delle persone che sono morte o di quelle che stanno combattendo come me. Voglio semplicemente documentare come sto affrontando la quarantena in una terra che non è casa mia, la solitudine, la noia e soprattutto come comportarsi, visto che c’è poca informazione al riguardo. Non le toglierò, state sereni.

L’influencer ha messo le storie in evidenza per noia ma soprattutto per raccontare come comportarsi di fronte alla malattia. Lui si annoia ma vuole fare “informazione”, certo. Poi ha proseguito:

Le storie le ho sempre fatte, prima della pandemia e prima del Covid. Non sto strumentalizzando una malattia che ho, sto solo raccontando quello che sto vivendo. Quando sono stato male, le decisioni che ho preso, come sto affrontando questa quarantena. È brutto farmi passare per una persona che specula su questa situazione. Io ho il Covid e sto cercando di affrontarlo con il sorriso e la leggerezza. Non fatemi passare per quello che non sono. Non lascerò mai più correre un messaggio sbagliato sulla mia persona.

Io non capisco perché Andrea Melchiorre vuole forzatamente passare per un influencer intellettuale. Qualcuno, per favore, gli può dire che non ci sta riuscendo? Per cercare di “smorzare” gli animi, il ragazzo ha cambiato il nome delle storie in evidenza da “Covid19” a “Quarantena”, ok.

(Anche noi nella nostra pagina di Instagram abbiamo la sezione “Coronavirus” in evidenza e, a tal proposito, dentro ci sono articoli di informazione sull’argomento, non un documentario in stile Netflix).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nuovo trend 2020: LE STORIE IN EVIDENZA DEDICATE AL COVID 🥴

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI