Alessandro, nuovo tronista di Uomini e Donne: la bomba di gossip, tutto quello che sappiamo

29/07/2022 di Valentina Gambino

nuovo tronista di Uomini e Donne

“Il prossimo tronista si chiama Alessandro, è di Milano ed ha 19 anni”, con queste parole Amedeo Venza ci svela chi siederà sul trono di Uomini e Donne in partenza da settembre con la nuova stagione (le registrazioni dovrebbero cominciare a fine agosto).

Alessandro, nuovo tronista di Uomini e Donne

L’influencer ha svelato solamente questi dettagli sul nuovo possibile tronista di Uomini e Donne pronto a trovare l’amore nel parterre di Maria De Filippi in onda su Canale 5. E se non conosciamo (al momento) altre informazioni sul prossimo protagonista del dating show, sappiamo bene che Gianni Sperti e Tina Cipollari saranno riconfermati.

Ormai trovare una coppia felice uscita dal dating show di Maria De Filippi diventa sempre più un’impresa ardua, ma ogni anno la redazione cerca come può anche di attirare il pubblico di Canale 5 con personaggi interessanti.

La redazione avrebbe contattato anche un famoso tiktoker

Secondo quanto riferisce il portale Webboh.it, Andrea Fratino, giovane influencer originario di Milano, sarebbe stato contattato dalla redazione di Uomini e Donne:

Il mio sogno fin da piccolo, intorno ai 14-15 anni, era finire a Uomini e Donne. Poi in realtà avendo questa visibilità più volte sono stato chiamato dalla redazione. Ho i messaggi, mail, mi hanno anche chiamato al telefono per andar lì. Ho detto di no. Perché non è più secondo me la vetrina di una volta. Prima Uomini e Donne era diverso. C’era trono classico e trono over. Adesso sono tutti assieme. La musichetta è cambiata, non posso andare a Uomini e Donne se non c’è “turu tu”. E poi, sinceramente, ero piccolino e non capivo cosa significasse andare in un programma per trovare l’amore della mia vita.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI