Benvenuti nel Medioevo con Alessandra Mussolini a Ballando: Selvaggia Lucarelli e Roberta Bruzzone sbottano (ed hanno ragione)

25/10/2020 di Valentina Gambino

Medievale discorso di Alessandra Mussolini a Ballando: Selvaggia Lucarelli e Roberta Bruzzone sbottano

Alessandra Mussolini nel 2020 parla ancora di donne che non possono andare avanti senza il marito. Benvenuti nel Medioevo signori. Nel corso della sesta puntata di Ballando con le stelle, la nipote del Duce ha fatto (giustamente) inalberare sia Selvaggia Lucarelli che Roberta Bruzzone.

Medievale discorso di Alessandra Mussolini a Ballando: Selvaggia Lucarelli e Roberta Bruzzone sbottano

Alessandra Mussolini sta insieme al marito Mauro Floriani dal 1989. Dopo la sua esibizione, ha raccontato di tutto quello che faceva mamma Maria Scicolone per “far finta” di niente di fronte agli innumerevoli tradimenti del marito. Tra le altre cose? Si tingeva i capelli di biondo come quelli dell’amante in modo da convincersi che i capelli ritrovati sul vestito del consorte fossero suoi.

Nonostante questo, la donna divorziò da Romano Mussolini quando Alessandra aveva 4 anni:

Per me è stato un fatto traumatico e non vorrei mai fare provare ai miei figli quello che ho provato io. È dura perché a volte sarebbe più facile dire ciao e non condanno chi lo fa, io non ho più certezze.

Poi ha parlato dell’amore che prova nei confronti del marito:

Io non potrei vivere senza mio marito, senza i miei figli. Sarebbe per me un fallimento. La famiglia va puntellata ogni giorno. Non la puoi trascurare. Non è un costo. Lo sarebbe se non ci fosse l’amore. Io ho l’amore per i figli e per mio marito.

Da qui, l’attacco sacrosanto di Selvaggia Lucarelli:

Scusate non facciamo passare che la donna che si porta la sofferenza sulle spalle sia un modello, ognuno sceglie nella vita quello che vuole sopportare e tollerare. Non facciamo passare questo messaggio. Io ho sentito in quella clip che non puoi vivere senza tuo marito. In realtà, possiamo sempre vivere senza un marito. Si tratta di fare delle scelte. Abbiamo le risorse per farcela anche senza un uomo. È un messaggio sbagliato.

Anche l’intervento di Roberta Bruzzone è da applausi:

Non siete tenute a sopportare croci e nemmeno corna, ricordatevelo sempre. La vostra vita appartiene a voi, siete libere di fare le scelte che volete. Tentiamo di superare questo Medioevo culturale. Voglio dare questo messaggio in generale.

Lo scandalo che ha coinvolto il marito della Mussolini

Per chi non lo sapesse, il marito di Alessandra Mussolini è stato coinvolto nell’agghiacciante scandalo delle Baby squillo ai Parioli, famoso quartiere di Roma. Ecco cosa scriveva FanPage nel 2015 sulla spinosa faccenda:

Il giudice per l’udienza preliminare di Roma ha accettato la richiesta di patteggiamento di Mauro Floriani. Il marito di Alessandra Mussolini, d’accordo con i pm, dovrà scontare una condanna ad un anno e pagare una multa di mille e ottocento euro. Secondo la Procura di Roma, l’uomo sarebbe stato cliente, consapevole della loro giovanissima età, di una delle due studentesse finite lo scorso anno in un giro di prostituzione minorile in un appartamento dei Parioli. L’accusa formulata dal procuratore aggiunto, Maria Monteleone, era di sfruttamento della prostituzione minorile. In un primo momento Floriani aveva raccontato agli inquirenti di avere avuto effettivamente incontri con una delle ragazze, ma che non era a conoscenza che all’epoca avesse solo 15 anni. Per il giro di prostituzione minorile ai Parioli sono stati già condannati in secondo grado gli otto organizzatori.

Nonostante questo, Alessandra Mussolini lo ha perdonato e ne va pure fiera. No ma, complimenti.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI