Pechino Addicted, anticipazioni 19 settembre: spin-off di Pechino Express con gli #Antipodi Pinna-Bartolini

Con la quinta edizione di Pechino Express, iniziata lo scorso 12 settembre, arriva una novità: uno spin-off, Pechino Addicted, che vede protagonisti gli Antipodi (vincitori della scorsa edizione) e che andrà in onda su Rai 4 a partire da oggi, lunedì 19 settembre 2016. Dal lunedì al venerdì, alle 20.35, il blogger Andrea Pinna e il personal trainer Roberto Bertolini seguiranno le coppie concorrenti lungo l’itinerario di questa edizione 2016, approfondendo tappa per tappa tutti i luoghi toccati dall’adventure game di Rai2.

Pechino Addicted, anticipazioni del 19 settembre 2016: ecco cosa succederà

Gli Antipodi non riuscivano proprio a immaginare di abbandonare per sempre Pechino Express e Costantino della Gherardesca, così si sono messi in viaggio zaino in spalla per raccontare la cultura, la storia e le tradizioni dei paesi visitati. A dettare le regole sarà comunque Costantino: dovranno completare le tappe nei tempi stabiliti, avranno a disposizione uno smartphone attraverso il quale il conduttore segnalerà mete ed eventi da non perdere e un tablet ricco di approfondimenti sui luoghi che visiteranno. Leggi di più a proposito di Pechino Addicted, anticipazioni 19 settembre: spin-off di Pechino Express con gli #Antipodi Pinna-Bartolini

Pechino Express, in autunno la seconda stagione: Nicola Savino al posto di Emanuele Filiberto?

Pechino Express, lo scorso anno ha rappresentato realmente la novità della stagione televisiva. Non un semplice reality, ma un vero e proprio adventure-reality itinerante condotto per dieci settimane da Emanuele Filiberto di Savoia e che ha visto in gara dieci coppie di concorrenti, tra volti noti del mondo dello spettacolo e totali sconosciuti, intenti ad attraversare tre paesi, India, Nepal e Cina, con un budget a disposizione di appena due euro e affrontando tutta una serie di sfide emozionanti. A distanza di alcuni mesi dal termine della prima edizione, che ha visto trionfare la coppia di attori formata da Debora Villa e Alessandro Sampaoli, si torna a parlare del reality itinerante di RaiDue, in vista di una futura seconda edizione.

Stando alle indiscrezioni, tuttavia, la rete non sarebbe affatto intenzionata a riconfermare alla conduzione Emanuele Filiberto, a quanto pare poco gradito ai nuovi vertici Rai e questo porterebbe naturalmente alla ricerca del possibile candidato al timone della seconda edizione del reality, in programma per la prossima stagione tv. Tra i principali designati, spunta il nome di Nicola Savino, conduttore della passata edizione dell’Isola dei Famosi e che proprio quest’anno è stato sostituito in palinsesto da Pechino Express. Leggi di più a proposito di Pechino Express, in autunno la seconda stagione: Nicola Savino al posto di Emanuele Filiberto?

Pechino Express, stasera la finalissima: chi sarà la coppia vincitrice?

C’è grande attesa per la finalissima di stasera del reality show itinerante condotto su RaiDue da Emanuele Filiberto di Savoia, Pechino Express. Tre coppie di concorrenti ancora in gara che stasera percorreranno il loro ultimo viaggio fino a giungere a Pechino, meta finale dell’adventure game che ha rivoluzionato la storia dei reality in tv, ricongiungendosi così al padrone di casa, dopo aver affrontato ancora nuove prove ricche di adrenalina.

Il programma ha preso il via con ben 10 coppie di concorrenti, i quali hanno percorso più o meno a piedi e in autostop oltre 10mila chilometri attraversando tre nazioni. Ad arrivare fino alla finale di Pechino Express, però, come dicevamo sono solo tre coppie: quella degli attori, Debora Villa e Alessandro Sampaoli; i ballerini Andres Gil e Anastasia Kuzmina e la coppia zio e nipote Costantino Della Gherardesca e Barù. Leggi di più a proposito di Pechino Express, stasera la finalissima: chi sarà la coppia vincitrice?

Pechino Express, ecco chi sono i finalisti. Escono i fidanzati Simone e Malvina

Anche ieri sera è andata in onda, nella prima serata del giovedì di RaiDue, una nuova appassionante puntata all’insegna del reality show on the road condotto da Emanuele Filiberto di Savoia, Pechino Express, giunto alle sue battute finali. Durante l’appuntamento di ieri, infatti, si è assistito all’attesa semifinale al termine della quale sono stati proclamati ufficialmente i finalisti di questa prima emozionante edizione del programma itinerante. Ma andiamo subito a vedere cosa è successo nel corso della penultima puntata.

Il viaggio in compagnia delle quattro coppie rimaste ancora in gara, è ripartito da Weifang, la patria degli aquiloni, dove i concorrenti sono stati chiamati a realizzare proprio un aquilone, mettendo insieme i pezzi e facendolo planare per un bel pezzo, fino ai loro zaini: solo allora, le coppie avrebbero potuto mettersi ufficialmente in viaggio. Non poche difficoltà sono state registrate per i due giovani ballerini, che si son messi in cammino solo dopo un’ora dall’inizio della prima prova, dopo una caduta rovinosa di Andres Gil, nel tentativo di far prendere il volo al suo aquilone. Leggi di più a proposito di Pechino Express, ecco chi sono i finalisti. Escono i fidanzati Simone e Malvina

Pechino Express, stasera la semifinale: ultima prova vantaggio. Chi saranno i finalisti?

Il reality show itinerante in onda nella prima serata del giovedì su RaiDue, Pechino Express, narrato da Emanuele Filiberto di Savoia, è giunto ormai alle sue battute finali. Questa sera, infatti, andrà in onda il nono appuntamento che segnerà la seminale del programma on the road e che va ad accorciare ulteriormente le distanze delle quattro coppie ancora in gara, sempre più vicine a Pechino, meta finale del viaggio.

Una puntata decisiva per i concorrenti, poiché al termine di essa scopriremo i nomi dei finalisti. Intanto, il viaggio ripartirà stasera dalla storica capitale mondiale degli aquiloni, Weifang dove i concorrenti rimasti in gara dovranno giocarsi il tutto per tutto e mettere alla prova la loro abilità e manualità. Il viaggio proseguirà poi verso una delle zone più fertili e popolose della Cina, la città-prefettura di Changzhou. Nelle città sul Grande Canale, i concorrenti si cimenteranno nella loro ultima prova vantaggio in seguito alla quale verrà stabilito l’ordine di partenza delle coppie. Leggi di più a proposito di Pechino Express, stasera la semifinale: ultima prova vantaggio. Chi saranno i finalisti?

La LAV contro Pechino Express: chiesta la sospensione del reality di RaiDue

Il reality show itinerante, in onda sulla seconda rete Rai, Pechino Express, è finito nel calderone delle critiche; dopo aver fatto insorgere l’Aiart (Associazione Spettatori Onlus), che ne chiedeva la chiusura anticipata per il contenuto trash, ad intervenire ora è stata la LAV (Lega Anti Vivisezione) che ha chiesto il medesimo intervento al Direttore di Raidue Pasquale D’Alessandro, in seguito alla messa in onda di una puntata con alcuni serpenti in Cina, Paese dove i diritti degli animali sono costantemente violati. Si tratta della puntata dello scorso 25 ottobre, nel corso della quale abbiamo visto i concorrenti trasportare per un lungo tragitto una scatola contenente al suo interno un serpente, il quale è poi stato ucciso, cucinato e mangiato dai concorrenti.

A tal fine, l’appello da parte della LAV è stato quello di sospendere il programma prodotto da Magnolia “in quanto si tratta dell’ennesimo reality tv i cui autori non si sono fatti scrupolo a utilizzare gli animali, sottoponendoli a inutili sofferenze”. Nadia Masutti, responsabile LAV settore Esotici ha commentato in merito alla puntata in oggetto:

Deprimente l’atteggiamento di totale indifferenza dei concorrenti, insensibili persino allo scuoiamento degli animali vivi, evidente in un paio di scene sfuggite al taglia e cuci del montaggio. Ma la scelta della Rai di mandare in onda uno spettacolo così raccapricciante, è ancora più incredibile se consideriamo le linee guida per la tutela degli animali in Tv adottate dal Segretariato Sociale della Rai, su proposta della LAV, fin dal 2007.

Leggi di più a proposito di La LAV contro Pechino Express: chiesta la sospensione del reality di RaiDue