Formula 1, GP Ungheria 2014: orari qualifiche in diretta tv Sky, Rai e streaming

Torna in tv la Formula 1 con un nuovo appassionante Gran Premio in occasione del GP d’Ungheria in programma per questo fine settimana e che vedrà in prima linea Sky e Rai. La nuova tappa della F1 2014 si correrà sul circuito di Hungaroring e rappresenta l’undicesimo appuntamento della stagione. Nella giornata di venerdì sono andati in scena i primi due turni di prove libere, mentre oggi, sabato 26 luglio, si conclude la sessione delle libere per dare spazio alle qualifiche ufficiali in vista della gara di domani, domenica 27 luglio. Vediamo a seguire quali saranno gli orari della diretta tv Sky e Rai oltre allo streaming per potersi gustare anche in mobilità il GP d’Ungheria della Formula 1 2014.

A dominare nelle libere del GP d’Ungheria 2014 di F1 nella giornata di ieri sono state le Mercedes, con Hamilton che si è aggiudicato anche il secondo turno con il tempo di 1:24.842, lasciandosi alle spalle Rosberg. Alonso con la sua Ferrari, nel secondo turno delle prove libere si è posizionato in quarta posizione, preceduto da Vettel con la sua Red Bull. Ma quali gli orari delle qualifiche trasmesse in diretta tv Sky, Rai e streaming?

Oggi, sabato 26 luglio, a partire dalle ore 11 e fino alle 12, spazio al terzo turno di prove libere con la diretta tv su Sky Sport F1 HD ed in contemporanea su RaiSport 2. Le qualifiche che andranno a delineare la griglia di partenza della gara di domani, andranno in scena alle ore 14 con la diretta tv garantita sempre dal canale dedicato di Sky e da RaiDue.

Se volete seguire in streaming l’evento di Formula 1 2014 con il GP d’Ungheria, potrete usufruire del servizio per i soli abbonati offerto da Sky, ovvero Sky Go (anche in mobilità su smartphone e tablet) o in alternativa la diretta streaming gratis garantita dal sito di Rai.Tv e relativa applicazione scaricabile gratuitamente su dispositivi mobili.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *