Belen Rodriguez, Paolo Ruffini e Moreno Donadoni al timore di nuovi programmi su Italia 1: tutte le info

Italia 1, la rete giovane per eccellenza di Casa Mediaset sta studiando nuovi cambiamenti? Chi condurrà cosa? Bene, ve lo diciamo noi, o meglio, grazie al settimanale Sorrisi e Canzoni TV, in edicola oggi con il nuovo numero, abbiamo appreso che Belen Rodriguez, Paolo Ruffini e (forse) Moreno Donadoni condurranno dei nuovi programmi. Andiamo a scoprire meglio di cosa di tratta. Iniziamo parlando di Belen Rodriguez, l’ex conduttrice di Italia’s Got Talent infatti condurrà un nuovo programma. Quale? Scopritelo dopo il salto.

Il programma di Belen Rodriguez dovrebbe occuparsi di bellezza e il titolo dovrebbe essere Come tu mi vuoi e sarà una sorta di Brutto anatroccolo però pensato in chiave molto più giovane e che vedrebbe delle ragazze un po’ bruttine diventare dei bellissimi cigni. Inoltre, ecco le coordinare per partecipare al casting del programma: prima tappa del casting tour: Milano, dal 3 al 14 marzo 2014. Se vivi a Milano e sei una ragazza tra i 18 e i 26 anni partecipa al casting chiamando il numero 06.45.50.41.46 o invia una mail con tutti i dati (nome, cognome, età, domicilio e numero di telefono) a provini@vivilavita.tv.

Inoltre, a quando pare, tornerà su Italia 1 anche Paolo Ruffini dopo essersi maldestramente cimentato come regista torna in Tv con Very Normal Basta, un programma molto simile al film Amici miei di Mario Monicelli (ti prego Paolo, non rovinare questo capolavoro, ti prego!). Urban Life invece, sarà il programma dedicato agli appassionati di video amatoriali adrenalinici. Verrà condotto da Fiammetta Cicogna? No, con molta probabilità a condurre il programma sarà il rapper genovese Moreno Donadoni.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *