Che tempo che fa, puntata di sabato 11 gennaio: Max Pezzali, Alessandro Siani e Maria Grazia Carrozza ospiti

Stasera andrà in onda a partire dalle 20.10 un nuovo appuntamento con Che tempo che fa, il talk show di RaiTre condotto da Fabio Fazio. Chi saranno gli ospiti di questo nuova puntata? Si comincerà con il ministro Maria Chiara Carrozza, per poi proseguire con l’attore comico e regista Alessandro Siani in tournèe con uno spettacolo teatrale e in libreria da novembre con L’Italia Abusiva – Viaggio comico in un Paese diversamente autorizzato. Per finire, il cantante Max Pezzali allieterà la serata degli spettatori interpretando alcuni brani live.

L’onorevole Maria Chiara Carrozza, dal 28 aprile scorso è Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Letta, scienziata, docente di bioingegneria industriale, dal 2007 Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, incarico da cui si è dimessa, il 26 febbraio dell’anno appena passato, a seguito dalla sua elezione alla Camera dei Deputati. Il comico e attore napoletano Alessandro Siani, attualmente in tournée con lo spettacolo Sono In Zona Show, è da novembre in libreria con L’Italia Abusiva – Viaggio comico in un Paese diversamente autorizzato.

Max Pezzali, nell’ottobre scorso ha pubblicato la sua autobiografia, I cowboy non mollano mai, mentre del giugno 2013 è Max20, album con cui ha festeggiato i primi venti anni di carriera e da cui sono tratti i brani Come mai e La dura legge del goal che esegue unplugged, in studio, accompagnato dalla sua band. Gli ospiti saranno presentati come di consueto da Filippa Lagerback.  L’originale commento delle notizie indimenticabili e imperdibili della settimana a cura di Massimo Gramellini completeranno questa nuova puntata.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *