Emma Marrone a Domenica In: “Pensate quello che volete io sono così, voglio levarmi di dosso le etichette”

Mara Venier ha da poco ospitato all’interno di Domenica In, la cantautrice salentina Emma Marrone che ha fatto il suo ingresso in studio, cantando live Amami. Successivamente l’intervista, dopo che la conduttrice si è complimentata affermando: “Quanto sei sexy”. Seduta sulla poltrona a gambe incrociate Emma ha raccontato perché vive a Vermicino, in provincia di Roma: “Andare via da un piccolo paesino come Aradeo e ritrovarsi a Roma faceva un po’ paura. L’affitto era anche più basso e non c’avevo una lira e stavo bene”, ha affermato con la solita ironia.

Per poi aggiungere che in realtà del Salento le manca tutto e niente: “Una cosa ti manca quando non ce l’hai più, quando posso scendo giù quindi in realtà sono con un piede nel Salento e uno a Roma. Io sto bene ovunque, mi adatto, mi piace avere la possibilità di viaggiare e conoscere gente”. Mara Venier le ha quindi domandato se si aspettava tutto il successo che le è arrivato, lei, scherzosamente ha affermato: “Scatenerò l’ira dei haters: si me l’aspettavo”, per poi specificare: “Per me la musica è sempre stata una ragione d’essere, un obiettivo. Ho iniziato da piccolissima, sono andata contro le ragioni della mia famiglia che aveva paura di questo mondo. Ho detto a mia madre: “Si accorgeranno di me!””.

Dopo aver mandato in onda un filmato riguardante la vittoria di Sanremo 2012: Emma ha precisato: “Per me ogni palco ha la sua dignità. Più pensi che una cosa sia inarrivabile più lo diventa. Tutti sognano il leoncino ma molti non lo dicono”. Riguardo Sanremo ha anche raccontato un divertente aneddoto: “Vinco Sanremo, torno in albergo alla 5 del mattino e non c’era nessuno. Arrivo in camera, mi apre mia mamma in pigiama: “Tu a quest’ora torni? Vattene a dormire!”. Entro e mio padre delirava tanta l’emozione che gli era preso un febbrone che ho passato la notte con lui a fargli i bagnoli”.

“Qual è il tuo sogno?” le ha quindi chiesto la Venier ricevendo la classica risposta ironica, tipica dell’Emma Marrone Style: “Il mio sogno è abbattere l’iva, l’imu, l’ici. Secondo me le chiamano con queste sigle per farcele sembrare simpatiche” per poi esclamare: “Il mio sogno è non dimenticarmi mai di me, rendermi una persona felice. La felicità è quello che noi vogliamo essere”.

La bionda conduttrice ha successivamente mandato in onda un filmato riguardante Ballando con le stelle: “Mi piace essere sensuale a casa mia” ha esclamato; “Col tuo amore?” ha chiesto curiosa Mara Venier, “Ma anche da sola. Io sono più caz*arona”. Infine, Emma ha spiegato la copertina di Schiena, il so ultimo CD: “Avevo una vergogna a farla… avevo già in mente l’immagine che doveva avere questo disco. La voglia principale è quella di levarmi di dosso tutte le etichette che mi hanno attaccato. Scrivete e pensate quello che volete, io sono così, mi dispiace quando le persone arrivano a delle conclusioni spicciole sul mio conto…”.

L’amore non mi basta, ha fatto poi da degna cornice all’intervista della cantautrice che, come al solito, si è portata a casa l’umiltà e la carica esplosiva che la rendono semplicemente: Emmanuela Marrone.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *