Vittorio Sgarbi: “Io sono Saviano e mi manca Fazio, però lui ha paura di me”

29/03/2011 di Laura Errico

Il prossimo 27 aprile dovrebbe debuttare il programma di Vittorio Sgarbi sulla prima rete Rai. Il titolo della trasmissione ancora non è certo. Infatti sulle pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni il critico d’arte dice:

Ancora non so nemmeno il titolo del programma. Io non mi occupo di queste cose. Non ho ancora nemmeno partecipato a una riunione con gli autori. Poco fa mi hanno detto Fahrenheit, prima si parlava de Il Bene e il Male.

Sul giornale diretto da Alfonso Signorini Vittorio Sgarbi rivela che gli sarebbe piaciuto avere al suo fianco Fabio Fazio.

Io sono Saviano ma mi manca un Fazio, uno che faccia le domande agli ospiti che verranno nel programma. Io non ne sono capace, sono totalmente privo di curiosità per tutto quello che non riguarda me stesso. Chi è sposato con chi, quello sta con quell’altra? A me non ne frega niente, sono l’anti-Signorini per eccellenza. Fazio però ha detto che gli sarebbe piaciuto, ma ha un po’ paura di me. E poi dice che in primavera comincia a essere stanco.

Per quanto riguarda la presenza femminile Sgarbi dice che gli sarebbe piaciuto avere al suo fiaco la sua fidanzata Sabrina, ma lei non ha voluto.

Come presenza femminile avrei voluto Sabrina, la mia fidanzata. Sarebbe stato bellissimo: dopo Vianello e Mondaini, noi due. Purtroppo lei non vuole, è refrattaria alla tv. Ho chiesto alla Rai Maria Luisa Busi ma mi hanno detto di no.

COMMENTI