Una Vita, trame e anticipazioni dal 19 al 23 agosto: cosa succederà ad Acacias 38?

19/08/2019 di Valentina Gambino

Ecco le trame di Una Vita, le anticipazioni da lunedì 19 a venerdì 23 agosto. Esteban riesce a salvare Silvia, ma resta ferito nello scontro con Blasco. A tavola con Arturo, la ex spia si rende conto che è cieco. Iñigo apprende che l’indiano era una persona influente nel suo Paese e che quindi sarò difficile scagionare Flora. Per questo motivo decide di usare Cesáreo come falso testimone ai danni di Peña. Ramón è sempre più preoccupato per il ruolo di banditore alla festa di Cabrahigo, lo attendono prove strampalate e lavande dei piedi. Felipe concede a Lolita di accompagnare i Palacio alla festa del suo paese. Blanca e Diego trovano finalmente Moisès. Fabiana e Carmen si riconciliano in ospedale.

Una Vita, anticipazioni settimanali

Felipe respinge la proposta di Íñigo di corrompere Cesáreo perché dichiari il falso e chiede invece aiuto ad Antoñito per scoprire dove sia Peña e convincerlo ad auto-accusarsi per scagionare Flora. Rosina implora Leonor di interrompere la relazione con Íñigo, ma la ragazza non intende cedere. Arturo si rifiuta di dire la verità a Silvia perché non vuole che rimanga con lui per compassione e, per allontanarla da sé, chiede in segreto a Esteban di persuaderla ad accompagnarlo nel viaggio in Groenlandia. Fabiana, su richiesta di Carmen, va a comprare delle brioche e al suo ritorno scopre che la domestica non è più nella propria stanza d’ospedale. Blanca, Diego e Samuel riescono a portare il piccolo Moisès in salvo nella tenuta Alday; quando Úrsula arriva al nascondiglio e scopre che il bambino non c’è più monta su tutte le furie e giura di vendicarsi.

Anticipazioni Una Vita – Samuel rassicura Blanca sul fatto che Carmen è uscita dall’ospedale per una missione che solo lei poteva compiere. I Palacio e Lolita partono per Cabrahigo. Nonostante Felipe le consigli di incolpare Peña, Flora continua a dichiararsi colpevole della morte dell’Indiano, spiegando al commissario la vicenda dell’idolo e della vendetta. Esteban confessa a Silvia che il colonnello l’ha spinto a cercare di convincerla a partire con lui e la donna decide di mettere alle strette Agustina. La domestica resiste ma, sfinita, si licenzia. A presentarsi in casa di Arturo è Silvia, che gli dice di sapere che sta diventando cieco. Peña ricompare e viene informato da Casilda della sorte di Flora. Úrsula torna a casa in cerca di Moisès, chiamandolo “mio figlio”, ma Blanca e Diego, insieme a Samuel, le dicono che il bambino non è mai esistito e le parlano invece della loro figlia defunta.

Trame, cosa accadrà in settimana?

Proseguiamo con le anticipazioni di Una Vita. Blanca e Diego portano avanti la strategia per fare impazzire Úrsula e negano l’esistenza di Moisès. Leonor chiede spiegazioni a Blanca e la ragazza le rivela il passato della madre. Arturo confessa la verità a Silvia; la donna si dimostra dolce e comprensiva e gli dice che gli starà accanto per amore, non per pietà. Il colonnello si scusa per il suo comportamento con Agustina e le chiede di tornare al suo servizio; la domestica accetta felice. Felipe cerca d’intercedere per Flora, ma senza risultati. Quando sembra che per la pasticcera sia tutto perduto, Peña si presenta in commissariato e si autoaccusa dell’omicidio dell’indiano. Úrsula scopre che Carmen è sopravvissuta e teme una sua vendetta. Intanto, Carmen chiede a Fabiana di potersi nascondere in soffitta qualche giorno. I Palacio tornano ad Acacias e Trini racconta a Susana dell’incidente automobilistico di cui sono stati protagonisti sulla via del ritorno.

Decisi a portare Ursula sull’orlo della follia, gli Alday decidono di far celebrare una messa in suffragio per la bambina di Blanca. La Dicenta, dopo averlo saputo, dà in escandescenze in mezzo alla strada. Peña va in commissariato a costituirsi e Flora viene rilasciata. Antoñito è entusiasta perché ha avuto l’idea per l’invenzione del secolo: il tergilune meccanico. Esteban parte per la Groenlandia e si accomiata dagli amici di Calle Acacias. Liberto è reduce dall’intervista con la giornalista Rosaura, della quale è entusiasta, e Rosina non esita a manifestare la sua gelosia nei confronti del marito. Ursula è fuori di sé, va a casa di Leonor e la minaccia con un coltello per convincerla a dire dove si trova Moisès.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#cayetanasoteloruz #acacias38 #actress #unavitamagazine #unavita

Un post condiviso da acaias38 🌺 (@cayetana_sotelo_ruz_immortale) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI