Stranger 80’s, alla vigilia di Stranger Things 3 Italia 1 celebra gli Anni Ottanta – VIDEO

03/07/2019 di Emanuela Longo

Manca un solo giorno all’esordio di Stranger Things 3, la serie targata Netflix ambientata nei magici ed indimenticabili Anni ’80. In occasione dell’attesissima data, Italia 1 ha deciso di mettere a punto per la giornata di oggi, mercoledì 3 luglio, una programmazione ad hoc, appositamente “capovolta” a partire dal numero del marchio della rete Mediaset, come evidenziato dal promo in rotazione e pubblicato anche dall’account ufficiale di Netflix Italia.

Stranger 80’s, programmazione ad hoc

La programmazione speciale di Italia 1 di oggi 3 luglio, pensata per celebrare i mitici Anni ’80 ha inizio sin dalle prime luci dell’alba. A partire dalle ore 6.25 andranno in onda alcune delle pellicole cult del periodo tra cui Il segreto del mio successo (1987), film di Herbert Ross con Michael J. Fox,. Si prosegue alle 8:30 con Breakfast Club (1985) film di John Hughes con Emilio Estevez, Anthony Michael Hall e Molly Ringwald Alle 10:30 Sixteen Candles – Un compleanno da ricordare (1984) sempre di John Hughes, con Molly Ringwald e Justin Henry.

La programmazione prosegue nel pomeriggio: alle 13.45 i Gremlins (1984), di Joe Dant. Subito dopo il secondo capitolo della pellicola. Alle 18 andrà in onda in via eccezionale il 16esimo episodio della prima stagione dei The Goldbergs, sit-com prodotta nel 2013 ma ambientata negli anni ’80. Dopo Studio Aperto sarà il turno dei Goonies (1985) film di Richard Donner con Josh Brolin, Sean Astin e Jeff Cohen.

In prima serata non si ferma la programmazione speciale: in onda poco dopo le 21.10 E.T. L’extraterrestre, film di Steven Spielberg del 1982 con Henry Thomas nei panni di Elliot, Dee Wallace in quelli di Mary e Robert MacNaughton ovvero Micheal.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI