logo

Sergio del GF compagno di scuola di un famosissimo cantante: il curioso retroscena – VIDEO

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2024-03-01

Sergio D’Ottavi è uno dei concorrenti più amati di quest’ultima edizione del Grande Fratello. Proprio in queste ore lo chef ha fatto una confidenza svelando di essere andato a scuola con un famosissimo cantante italiano. Sergio compagno di scuola di un famosissimo cantante Mentre Perla, Garibaldi e Greta si trovavano in giardino, nella Casa in …

spinner

Sergio D’Ottavi è uno dei concorrenti più amati di quest’ultima edizione del Grande Fratello. Proprio in queste ore lo chef ha fatto una confidenza svelando di essere andato a scuola con un famosissimo cantante italiano.

Sergio compagno di scuola di un famosissimo cantante

Sergio del GF

Mentre Perla, Garibaldi e Greta si trovavano in giardino, nella Casa in filodiffusione veniva mandata “Orgasmo”, canzone di Calcutta.

Sergio, facendo capolino fuori dalla veranda, ha svelato di essere andato a scuola con lui:

Se lo conosco? Veniva a scuola con me. Lui si chiama Calcutta. Se conosco la canzone? Sì, certo!

Probabilmente Sergio e Calcutta sono stati compagni di scuola ma non di classe vista la piccola differenza di età (il gieffino ha 32 anni mentre il cantante ne ha 34).

Entrambi, quindi, hanno frequentato il liceo classico Dante Alighieri di Latina dove proprio Calcutta, durante i primi passi, era già molto conosciuto ed apprezzato.

Calcutta parla del successo

Mi piace sentire che ho fatto una cosa bella. Meno il corollario che c’è attorno. C’è stato un periodo in cui non mi chiedevano tanti selfie, forse perché portavo la mascherina. Ma se posso fare felice una persona semplicemente sorridendo in una foto perché no.

Non mi piace quando si creano situazioni non naturali, quando mi sento costretto a partecipare a cose che non mi interessano, poi magari domani finisco nel peggiore dei talk show, non lo so.

Ma in tv mi sento come di dover riempire uno spazio, potrei semplicemente fare la ruota e sarebbe uguale. Il mio è un misto di sofferenza e timidezza, anzi no, imbarazzo. Diciamo che in generale non mi piace curarmi della mia immagine pubblica. Magari è una scelta sbagliata per la carriera, ma mi sento più onesto così.

Potrebbe interessarti anche