Ozzy Osbourne choc: “Ho il Parkinson”, diagnosi più di un anno fa

22/01/2020 di Valentina Gambino

Ozzy Osbourne

E’ uno dei personaggi più iconici dell’hard rock ed è stato appellato come “Il signore delle tenebre”. Ora però Ozzy Osbourne, a 71 anni, deve fare i conti con il nemico peggiore: la malattia. Ha infatti annunciato di essere affetto dal morbo di Parkinson.

Ozzy Osbourne choc: “Ho il morbo di Parkinson”

La diagnosi gli è stata fatta un anno fa e, anche se spesso si sono rincorse voci sul fatto che potesse essere malato, fino a oggi aveva smentito. La rivelazione è arrivata a “Good Morning America”, dove Ozzy Osbourne ha partecipato insieme alla moglie Sharon. “E’ stata una prova molto dura per noi” ha detto il cantante. La dolce metà dell’artista ha spiegato che ad aprile andranno in Svizzera per essere visti da un dottore dal quale sperano di avere qualche risposta in più.

“Mi sento meglio ora che mi sono aperto e ho parlato ai fan di questa malattia – ha detto Ozzy -. Nascondere qualcosa è difficile, non ti senti mai a posto con te stesso, ti senti colpevole. Era come avessi finito le scuse da inventarmi”.

Il cantante ha anche detto di sentirsi meglio ora che non lo scorso febbraio e di avere intenzione di tornare a fare concerti. Concerti che ha interrotto proprio un anno fa, dopo una brutta caduta in cui si fatto male a una spalla. Ozzy Osbourne ha pubblicato il suo ultimo singolo, con relativo video, a dicembre. “Under The Graveyard” ha anticipato il nuovo album, “Ordinary Man”, che uscirà il 21 febbraio.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI