In onore di Mike Bongiorno nasce la Fondazione Mike per aiutare i bisognosi

05/09/2010 di Laura Errico

Un anno fa, precisamente l’8 settembre del 2009, è morto Mike Bongiorno, uno dei padri della televisione italiana insieme a Corrado Mantoni, Enzo Tortora, Raimondo Vianello e Pippo Baudo.

I funerali del famoso conduttore televisivo sono stati mandati in onda sul piccolo schermo e sono stati molto seguiti e questo fa capire il grande affetto che le persone nutrivano per lui.

Ad un anno dalla sua morte nasce la Fondazione Mike, ossia una fondazione voluta dalla vedova di Mike Bongiorno, Daniela Zuccoli, e dai figli della coppia.

Allegria” è stato il motto del nostro Mike e allegria vogliamo che lui continui a dispensare anche da lassù,

ha dichiarato Daniela Zuccoli, la quale è cosciente di quanto suo marito sia amato dagli italiani:

I giovani lo amano tanto. Su youtube il video del funerale è cliccatissimo e il giorno della sua morte 21 milioni di navigatori su 24 milioni hanno letto la notizia online. Buffo, per uno che con la tecnologia non legava!

E’ la stessa vedova di Mike Bongiorno a spiegare quali sono gli obiettivi della fondazione:

Vogliamo portare conforto nelle case di riposo, negli ospedali pediatrici e dove le persone hanno bisogno. Tanti anziani mi scrivono: “Quanta compagnia ci faceva Mike!”.

Daniela Zuccoli presenterà la Fondazione Mike il 7 settembre a Milano, dove saranno presenti anche l’amministratore delegato di Sky Italia  Tom Mockridge, il presidente di Mediaset spa Fedele Confalonieri e il giornalista Paolo Galimberti per la Rai.

Fonte della notizia: il settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni

COMMENTI