Festa della Mamma 2015 in tv: Uno Zecchino per la Mamma, oggi su Rai YoYo

10/05/2015 di Francesca Tordo

In occasione della Festa della Mamma 2015, anche Rai YoYo celebrerà questa giornata con un appuntamento imperdibile in onda a partire dalle ore 18:40 con Uno Zecchino per la mamma, ovvero uno speciale dedicato all’intera famiglia e realizzato in collaborazione con Rai e Antoniano di Bologna. Lo studio sarà caratterizzato dalla presenza del Magico Albero degli Zecchini che contempla 57 piccoli frutti tondi e dorati e che rappresentano i 57 Zecchini d’Oro dal 1959 ad oggi. Chi animerà l’appuntamento tv speciale pensato per la Festa della Mamma?

Attorno all’Albero troveremo i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, insieme ad alcuni tra i volti più amati di YoYo: Gipo, Ariele, Carolina Benvenga e Lallo. A turno, ognuno di loro si recherà al Magico Albero degli Zecchini e ne coglierà un frutto. Il cuore di ogni frutto celerà un titolo, un suggerimento, uno spunto per festeggiare le mamme con una canzone dello Zecchino d’Oro che i nostri amici rielaboreranno con l’immagine e le modalità tipiche del proprio personaggio.

Per Gipo potrà essere una canzone che diventa una “fiaba di carta” per voci e mani magiche; per Carolina, una canzone che diventa un gioco; per Ariele, una canzone da trasformare in pensieri dolci e tenerissimi come una ninna nanna; per Lallo, una canzone tutta da mangiare. Come sempre, il Piccolo Coro condirà lo spettacolo con le proprie proposte musicali: una scaletta musicale che farà cantare tutta la famiglia.

La sinergia Rai YoYo-Antoniano sarà evidente anche nell’utilizzo dei Cartoni animati dello Zecchino d’Oro, tra i prodotti di punta del canale. E poiché all’Antoniano ogni festa è l’occasione per rendere più grande l’abbraccio, un pensiero sarà dedicato anche all’ultimo progetto di solidarietà del Cuore dello Zecchino: un pasto caldo per chi è in difficoltà.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI