C’è posta per te, anticipazioni sesta puntata 24 febbraio: Giorga e Francesco Totti ospiti

24/02/2018 di Valentina Gambino

Questa sera su Canale 5, dalle 21.10 in poi, si apriranno i battenti della sesta puntata del people show di Maria De Filippi, C’è posta per te. Scopriamo di seguito, anticipazioni e ospiti del nuovo appuntamento. Il programma continua a macinare ascolti nel prime time dell’ammiraglia Mediaset. Dopo la carrellata di ospiti in studio che, tra gli altri, ha visto il passaggio anche di Gonzalo Higuaín, Clive Owen, Ermal Meta & Fabrizio Moro o Ilary Blasi, è il turno di due nuovi pezzi da novanta all’interno del panorama culturale pop italiano.

C’è posta per te, anticipazioni sesta puntata

A C’è posta per te, questa sera vedremo la cantante romana Giorgia e il suo amatissimo concittadino Francesco Totti, storico numero 10 della AS Roma e attualmente impegnato come dirigente all’interno della stessa società sportiva. Simbolo delle storie del programma più amato del sabato sera (e in onda ormai da quasi vent’anni) è la famosa busta, che rappresenta una speranza per le persone comuni che si rivolgono a Maria De Filippi, spinti dalla necessità di ritrovare affetti mai dimenticati, di dichiarare i sentimenti ai propri cari o di ricostruire legami familiari complicati.

O, come capita nel caso dell’interazione con personaggi famosi, alla ricerca di un contatto con gli idoli o le fonti di ispirazione di una vita. A consegnare la posta ai destinatari la new entry Chiara Carcano, che si affianca agli storici Maurizio Zamboni, Marcello Mordino e Gianfranco Apicerni.

I retroscena dei postini di C’è posta per te

Intervistati da TV Sorrisi e Canzoni, i postini di C’è posta per te hanno svelato che una parte fondamentale del loro lavoro è quella dell’interagire con chi riceve la posta. “Conta cogliere la spontaneità del momento – spiega un postino – è importante vedere la reale sorpresa di chi riceve la busta. Solo dopo la consegna finisce l’incarico”. E Maurizio continua: “Una volta mi è capitato di aspettare per due giorni una signora sotto casa per poi scoprire da un vicino che era in ferie. Oppure di cercare l’unica donna vedova in un paesino senza sapere il suo nome, ma alla fine ce l’ho fatta”.

 

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI