Zequila replica a Patrick: “Soldato palla di lardo”, e altre offese con la scusa delle citazioni

13/04/2020 di Valentina Gambino

Zequila "replica" a Patrick

Antonio Zequila “risponde” a modo suo alle recenti parole di Patrick Ray Pugliese. Il biondino del Grande Fratello Vip, ha fatto una diretta Instagram con Pasquale Laricchia dove ha detto la sua sull’attore dal soprannome impronunciabile.

Patrick e l’affondo a Zequila

Me l’hanno detto che Zequila mi ha offeso. Non mi ha toccato minimamente la cosa, però praticamente noi l’abbiamo preso in giro dall’inizio alla fine. Io l’ho trovato subito arrogante chiaramente, poi ho iniziato a prenderlo in giro, lui è sempre cascato ad ogni scherzo che gli abbiamo fatto, poi mi sono intenerito e le cattiverie che diceva – per invidia, perché complessato, perché non è molto intelligente – sono diventate tenere e quindi c’è stato un periodo di tenerezza, ma il suo ego è iniziato a venire fuori veramente tanto ed è una persona poco interessante.

Alla fine ho iniziato a essere irritato dal suo fare saccente, prepotente, arrogante, quando alla fine lui rimane ‘er mutanda’ e l’8% conferma il suo valore. L’8% è ridicolo! Metterei un velo pietoso su Zequila che abbiamo già visto nel faccia a faccia con lui, quindi lo lasciamo nel dimenticatoio.

Antonio “replica”: Palla di lardo

Zequila, permaloso come di consueto, ha risposto con una serie di post su Instagram che riassumono il suo egocentrismo. Il re dei fotoromanzi ha postato una fotografia cn gli addominali in bella vista, poi un uomo che s’ingozza con una ciambella in bocca (“Palla di Lardo” in “Full Metal Jacket” interpretato da Vincent D’Onofrio) e un’altra serie di scatti, mettendo in ognuno una replica all’ex concorrente del Grande Fratello Vip.

“Il soldato ‘palla di lardo’, riprovaci, magari la quarta volta sarai più fortunato! Per aspera ad astra”, scrive rivolgendosi chiaramente a Patrick. Poi ancora: “Solo per coerenza, mentre mi guardo allo specchio, rispondo metaforicamente agli insulti altrui: è lecito contraccambiare con la stessa moneta. Chi offende, pecunia non olet”. Poi inquadra lo spettacolo “Les Miserables”: “Dedicata a qualcuno… yes!”. (Grazie Antonio, mi mancava troppo il tuo “yes” finale a caso in tutti i post di Instagram).

Mentre Patrick Pugliese ha argomentato il suo sdegno nei confronti di Antonio Zequila, lui ha risposto evidenziando di essere migliore di lui fisicamente. Vogliamo ricordare tutti al re dei fotoromanzi che, dimagrendo, si possono ottenere grandi risultati? (qualora si volesse fare, ovviamente). Per problematiche di tipo caratteriale, invece, c’è poco da fare.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI