X Factor 4, Cristiano Malgioglio: “Il vero professionista è Facchinetti”. Elio? “Critica solo i ragazzi che non sono nel suo gruppo”

10/11/2010 di Laura Errico

Cristiano Malgioglio commenta il talent show di RaiDue, X Factor 4, sulle pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni e non le manda a dire proprio a nessuno.

Quest’anno X Factor per i giudici si sarebbe dovuto chiamare Rock Star perchè tutto sembra diventare rock a tutti i costi anche se di rock non c’è proprio niente,

esordisce sulle pagine del giornale diretto da Alfonso Signorini. Ilvero professionista, secondo lui, è il conduttore Francesco Facchinetti:

In questo talent c’è un vero professionista: Francesco Facchinetti. E’ un piacere vederlo ed ascoltarlo, lui è la spina dorsale del programma.

Cristiano Malgioglio critica Stefano Filipponi, bersaglio, da alcune settimane, di molte polemiche:

Il talent è penalizzato, non mi stancherò mai di ripeterlo, da Stefano e da qualche compagno di loft, carino con le sue movenze stile Giusy Ferreri.

Poi critica anche il giudice Elio, dicendo:

Elio sottolinea giustamente i difetti dei ragazzi che non sono nel suo gruppo, ma non si accorge di quelli dei suoi pupilli, come Nevruz, mediocre cantante, che ha concluso la sua esibizione rompendo la chitarra (ottimo messaggio per i giovani), mentre Nathalie a furia del vento che le scaricano addosso un giorno o l’altro prenderà un bel raffreddore.

Infine non risparmia neanche il gruppo di Enrico Ruggero, i Kymera.

E cosa dire dei Kymera? Cominciano a perdere colpi. E’ proprio vero che il buon cavallo si apprezza nella lunga corsa. Brandivano le loro bianche pistole come rossetti di Dior. A confronto Calamity Jane, famosa donna pistolero, sembrava John Wayne.

COMMENTI