X Factor 2020: parlano i 4 giudici, Emma Marrone favorita per i bookmaker

10/09/2020 di Emanuela Longo

X Factor 2020

X Factor 2020 sta per ripartire e lo farà proprio questa sera con lo speciale “X Factor 2020 – The Making Of” in onda in prima serata alle 21.15 su Sky Uno e alle 22.25 su Sky Arte. Si tratta di un vero e proprio “dietro le quinte” raccontato dal conduttore Alessandro Cattelan e dai quattro giudici dell’edizione: Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika. A loro si uniranno i racconti di coloro che hanno contribuito a rendere possibile il grande show: dalla curatrice Eliana Guerra al regista Luigi Antonini.

X Factor 2020 – The Making Of

Manca pochissimo all’esordio vero e proprio di X Factor 2020. Alla vigilia della prima fase del talent targato Sky e che selezionerà i cantanti in gara, vedremo subito i quattro giudici che si racconteranno. L’esordio vero e proprio è invece fissato al prossimo 14 settembre.

Il “making of” e la fase preliminare saranno ambientati al teatro 5 di Cinecittà e saranno visibili su Sky e Now Tv. Una raccolta di testimonianze, emozioni e aspettative dei quattro giudici in attesa dell’inizio del talent show.

Parola ai bookmaker

In attesa dell’esordio vero e proprio di X Factor 2020, i bookmaker sono già al lavoro. Ad un anno dal trionfo di Sofia Tornambene il talent show targato Sky sta per ripartire. In vista delle prima puntata, in programma il 17 settembre, sono già noti i nomi dei 4 giudici. Come ormai sappiamo bene, a sorpresa è stata cambiata completamente la squadra rispetto allo scorso anno: i prescelti sono Manuel Agnelli e Mika (già presenti in tre edizioni) con Emma Marrone e Manuel Zappadu, in arte Hell Raton (due new entry). Ma chi lascerà il segno portando alla luce le scommesse discograficamente più interessanti e funzionali?

Secondo i betting analyst di Planetwin365 il giudice vincente, come riporta Agipronews sarà Emma Marrone, quotata a 3,10. Sul secondo gradino del podio, invece, c’è Manuel Agnelli con la vittoria fissata in lavagna a 3,50, seguito da Mika a 3,70. Meno probabile il successo di Hell Raton, punto di riferimento discografico per la scena rap italiana grazie a Machete (la celebre crew che ha fondato insieme a Salmo e Slait nel 2010 ndr). Il suo successo è offerto a 4,50.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI