Weeds: la quarta stagione dal 22 novembre su Rai 4

17/11/2010 di Caterina Cerretani

Weeds è una serie televisiva americana del genere commedia nera, candidata nel 2006 ai Golden Globe come migliore serie comica.

Nonostante il grande successo riscosso in America, lo show in Italia ha creato talmente scalpore da essere stato censurato dal Consiglio d’Amministrazione della Rai che prima l’ha fatto slittare dalla seconda alla terza serata e, dopo una pausa di circa due anni, ha rimandato tutto su Rai 4 che ha mandato in onda le prime due stagioni in replica e ha iniziato la trasmissione della terza e quarta stagione a cominciare dal 4 ottobre 2010.

Adesso possiamo, però, finalmente goderci questa 4 stagione, sperando di non aspettare troppo per la successiva.

Nancy Botwin (Mary-Louise Parker) è una madre che vive ad Agrestic, un’immaginaria periferia della California. Il marito muore improvvisamente lasciandola senza un guadagno e con due figli a carico, Silas (Hunter Parrish) e Shane (Alexander Gould).

Per mantenere il tenore di vita dopo i conseguenti problemi finanzari, la donna comincia a spacciare marijuana nel quartiere aiutata dal cognato Andy (Justin Kirk) e resta sorpresa per la risposta di clientela nella ricca area residenziale, in cui vivono fra gli altri il suo ragioniere omofobico Doug Wilson (Kevin Nealon), il suo avvocato Dean Hodes (Andy Milder) e la moglie, l’altezzosa e isterica Celia Hodes (Elizabeth Perkins )

Si scoprirà presto che Nancy non è l’unica persona ad Agrestic ad avere degli scheletri nell’armadio, i prati verdi e le piante curate dei giardini non potranno celare i piccoli segreti dei suoi abitanti per sempre.

Nella terza stagione abbiamo visto Conrad (Romany Malco) portarsi a letto Nancy,  Shane uscire definitivamente di senno, Celia affittare la casa aglispacciatori, Roy Till (Jack Stehlin), agente della narcotici, chiamare a casa di Nancy per chiedere di lei,  Guillermo (Guillermo Díaz) e i messicani accettare la richiesta di protezione da parte di Nancy in cambio della metà degli introiti, e bruciare le coltivazioni dei motociclisti dopo che questi, in seguito a un rifiuto di Nancy di fare affari con loro, hanno picchiato Shane.

Intanto l’antidroga, viene a sapere delle coltivazioni illegali che venivano fatte a casa di Celia, e convoca dunque Groff, intestatario dell’immobile. Non attarderà fare il nome di Celia la quale a sua volta darà tutta la colpa a Nancy.

Nancy, dopo aver ricevuto la proposta di Guilliermo di entrale nel giro grosso, cioè nello spaccio internazionale di droga, si preoccupa di cospargere di benzina la propria casa in modo da assicurarsi che venga rasa al suolo dalle fiamme, perchè vuole ricominciare una vita al di fuori di Agrestic e dei suoi pazzi abitanti.

Il finale della terza stagione ci fa capire che le cose cambieranno totalmente.

Nancy e la sua famiglia, infatti, si trasferiranno a Ren Mar, città fasulla ai confini fra San Diego e Tijuana. Qui Nancy deve cercare di ricostruire il suo particolare business.

La nuova stagione perderà tre elementi caratteristici che l’hanno accompagnata nelle tre serie precedenti.

La prima è la sigla: dopo tre anni di “Little Boxes”, cantata da Malvina Reynolds, sentiremo la celebre canzone solo nella season premiere, per poi cambiare, dalla seconda puntata, con una sigla adatta alla nuova location.

Il secondo cambiamento riguarda appunto la location. Come abbiamo già detto, Weeds si è infatti spostata dai sobborghi californiani ai confini messicani.

Ha spiegato il produttore della serie, Roberto Benabib al New York Post.

I Botwin si sono dovuti trasferire perché la vita di spacciatrice di Nancy ha preso una brutta piega. Nel pilot c’era la storia di una casalinga della periferia che cercava di fare un po’ di soldi vendendo un po’ erba, ma alla fine è diventata una spacciatrice: Nancy è cambiata, e lo show è cambiato”.

Terzo e ultimo cambiamento riguarda il cast: quasi tutti i maggiori personaggi torneranno, ma nella quarta stagione non vedremo Conrad e Heylia James (Tonye Patano), ci sarà però la new entry Albert Brooks che apparirà nei primi quattro episodi come Lenny, il suocero di Nancy, con i due che non sono in buoni rapporti, e tornerà anche Celia Hodes, che avrà il suo bel da fare.

Non perdetevi, quindi, questa quarta stagione da lunedì 22 novembre alle 23.45 su Rai 4

COMMENTI