Vieni via con me, la coppia Fazio-Saviano sbanca con il 30,20% di share; Grande Fratello fermo al 20,38%

16/11/2010 di Emanuela Longo

Grande Fratello 11 vs. Vieni via con me: la strana sfida - Credits: ANSA
Grande Fratello 11 vs. Vieni via con me: la strana sfida - Credits: ANSA

I 7 milioni 277 mila spettatori raggiunti la scorsa settimana in seguito alla prima puntata del nuovo programma condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano, Vieni via con me, sembravano essere destinati ad entrare nella storia della terza Rete Rai ospitante, registrando uno share record del 25,77%. I presupposti per un successo di tale portata c’erano tutti, a partire dall’ospite di eccezione, Roberto Benigni, che ha appassionato con il suo inedito monologo il pubblico di RaiTre ma anche quello di internet, con il video della sua performance che ha iniziato a fare da subito il giro del web, riempiendo le pagine di blog, forum e social network.

Il vero miracolo, tuttavia, lo si è raggiunto ieri sera, in occasione della seconda puntata dello show, che ha ospitato tra i tanti anche Paolo Rossi, protagonista di un intenso monologo, Fini e Bersani, ma anche Ligabue, Cristiano De Andrè ed, in chiusura, gli Avion Travel, che hanno salutato i telespettatori con la loro versione di Vieni via con me, ovviamente.

Ieri, come dicevamo, il boom di ascolti lo ha raggiunto nuovamente il programma condotto dalla coppia Fazio-Saviano, registrando un risultato mai visto prima per una rete come RaiTre: 9.032.000 telespettatori pari al 30,20% di share. Neppure i grandi eventi sportivi trasmessi sul canale pubblico si erano mai soltanto avvicinati a risultati di tale portata.

Il reality di Canale 5, Grande Fratello 11, non ha retto dunque il peso della concorrenza, fermandosi ad uno share del 20,38% (5.205.000 spettatori), in leggera risalita rispetto alla scorsa puntata del lunedì.

Un discreto risultato, registrato invece dal film in onda sulla rete giovane di casa Mediaset, Un’impresa da Dio, che ha registrato il 10,89% di shate con 3.432.000  di telespettatori.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI