Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi rompe il silenzio dopo 12 anni: “Addolorata e preoccupata”

05/09/2020 di Emanuela Longo

Veronica Lario e Silvio Berlusconi

A distanza di 12 anni, Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi, rompe il silenzio e commenta la situazione che vede attualmente protagonista il Cavaliere, risultato positivo al Coronavirus e attualmente ricoverato al San Raffaele di Milano. La donna lo fa in un colloquio con Repubblica in cui manifesta tutta la sua solidarietà e vicinanza al leader di Forza Italia.

Veronica Lario rompe il silenzio su Silvio Berlusconi 12 anni dopo

Dopo 12 anni di lungo silenzio, Veronica Lario torna a parlare di Silvio Berlusconi. Come spiega il quotidiano Repubblica, la donna avrebbe fatto giungere un messaggio di incoraggiamento all’ex marito dopo aver saputo che era stato colpito dal Covid:

Sono addolorata e anche un po’ preoccupata, ma lo scenario clinico ora mi sembra abbastanza confortante e i miei figli mi hanno rassicurata, mi dicono di stare tranquilla.

La preoccupazione della Lario tuttavia si estende anche ai figli ed in merito Repubblica scrive che “il sospetto che Berlusconi possa essere stato contagiato da Barbara o Luigi la ferisce. Non accetta l’attribuzione di una colpa, l’identificazione di un ‘untore’, ma spiega che il suo è un pensiero generale che vale per tutti”. La donna ha aggiunto:

Non mi piace la caccia al colpevole, rischia di mettere in secondo piano quanto di buono abbiamo fatto, lo straordinario impegno dei medici e degli infermieri, le terapie che si stanno sperimentando e i problemi di questi giorni: la ripresa della scuola in sicurezza, il ritorno alla vita normale dei nostri ragazzi che non possono essere tenuti prigionieri.

Silvio Berlusconi, come sta

La seconda notte di Silvio Berlusconi al San Raffaele di Milano sarebbe trascorsa in maniera “tranquilla”. E’ quanto apprende l’agenzia di stampa Ansa da fonti vicine al leader di Forza Italia secondo le quali “tutto procede regolarmente e Berlusconi non ha febbre”. Alle 16.00 è atteso il nuovo bollettino medico.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI