Vengo anch’io. Ovvero Enzo Jannacci, lo speciale di RaiTre in onda stasera in ricordo del cantautore scomparso

30/03/2013 di Emanuela Longo

Lo scorso 19 dicembre 2011, RaiTre trasmetteva uno speciale di Che tempo che fa dedicato al grande cantautore Enzo Jannacci dal titolo Vengo anch’io. Ovvero Enzo Jannacci, un omaggio sentito che vedeva alla conduzione Fabio Fazio e lo stesso artista, presente insieme al figlio Luca. A prender parte alla serata, numerosi nomi del mondo dello spettacolo, da Antonio Albanese a Teo Teocoli, Dario Fo, Ornella Vanoni, Cochi e Renato, Paolo Rossi, Roberto Vecchioni, Massimo Boldi, Antonio Albanese, J-Ax, Ale e Franz, Irene Grandi, che, insieme allo stesso padrone di casa della trasmissione, cantarono alcuni dei suoi più celebri brani.

Con il ricordo di questo speciale, anche noi avevamo rammentato oggi il grande poeta Jannacci, all’indomani dalla notizia della sua prematura scomparsa, all’età di 77 anni, portato via da un brutto male del quale soffriva da anni, tanto che anche in occasione dello speciale di RaiTre, i telespettatori avevano notato la sua forma fisica non più smagliante nonostante lo spirito fosse sempre lo stesso di sempre. Questa sera, dunque, proprio in seguito alla sua scomparsa, la Rai ha deciso nuovamente di omaggiare il grande Jannacci riproponendo in replica lo Speciale del 2011 al posto della nuova puntata di Metropoli, la trasmissione condotta da Valerio Massimo Manfredi nella prima serata del sabato.

Dopo la notizia della sua morte, ieri sera il conduttore di Che tempo che fa, Fabio Fazio, aveva voluto ricordare Enzo su Twitter: “Enzo Jannacci era un genio. Le sue parole che non riuscivano a star dietro ai suoi pensieri. La sua poesia ha inventato un mondo bellissimo”. L’appuntamento all’insegna dello Speciale da lui condotto è fissato per le ore 21:10 circa su RaiTre.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI