Venerdì iniziano le trasmissioni di Rai5, canale di intrattenimento culturale

25/11/2010 di Simone Morano

In arrivo Rai5

Venerdì 26 novembre prenderanno il via le trasmissioni di Rai5, canale di intrattenimento culturale che si propone di offrire programmi di musica, viaggi, arte, teatro, cinema (documentari e film d’autore) e costume. La nuova rete, che ha sede a Milano, parte da un budget che si aggira tra gli 8 e i 10 milioni di euro, e punta ad arrivare a uno share dell 1- 1,4% entro l’anno prossimo.

Spiega Pasquale D’Alessandro, direttore innovazione e prodotto della Rai:

Tratteremo tutti i generi legati alla cultura, senza un intento punitivo nei confronti dello spettatore. Avremo un approccio sensibile alle esigenze di chi vuole saperne un po’ di più, ma allo stesso tempo rilassarsi senza annoiarsi.

Il palinsesto prevede che la prima serata del venerdì sia dedicata ai viaggi, quella del sabato alla danza e al teatro, quella della domenica alla musica rock e pop, quella del lunedì ai documentari sui protagonisti del nostro tempo, quella del martedì al cinema, quella del mercoledì all’Italia e quella del giovedì allo spettacolo.

Tra gli appuntamenti quotidiani, ogni mattina dalle 6.30 alle 8.30 saranno trasmessi i concerti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino. Un altro appuntamento in programma tutti i giorni è il magazine di attualità Cool tour, condotto da Carlo Massarini dalla Fabbrica del Vapore di Milano, che sarà dedicato alle più importanti iniziative culturali e imprenditoriali del territorio.

In occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia saranno trasmesse tutte le opere di Giuseppe Verdi. Inoltre, tra gli altri eventi culturali, da segnalare la messa in onda dell’apertura della stagione lirica della Scala di Milano, in programma il 7 dicembre dalle 16.30.

COMMENTI