Valerio Scanu e il terzo VBlog, da imitatore a cuoco: i mille “sapori” di un artista – VIDEO

16/10/2013 di Valentina Gambino

Nello scorso articolo, avevo esordito scrivendo che Valerio Scanu fosse un vero showman: lo ribadisco. Ed anzi, mi chiedo davvero come mai, man mano che guardo ogni martedì sera i VBlog, la redazione di Tale e Quale Show si sia fatta sfuggire un talento simile. Chi mi conosce sa perfettamente quello che in passato ho scritto di Valerio e, ci tengo sempre a ribadirlo perché inconsapevolmente è stato capace di farmi ricredere e questo lo trovo strabiliante in quanto credo che, un talento, per essere davvero definito tale debba essere in grado di far cambiare idea alla gente, qualunque essa sia.

Ovviamente, ci deve essere l’impegno, anche dall’altra parte di abolire i pregiudizi ed anche la volontà di volerlo fare. Valerio Scanu ha oggettivamente una bella voce, una timbro assolutamente riconoscibile ed un’ottima estensione vocale, poi ovviamente, le sue canzoni possono piacere o meno, ma la dote vocale è oggettiva. In più, è un ragazzo in grado di catturare l’attenzione su di sé. I VBlog sono ufficialmente partiti il primo ottobre e ieri Valerio si è “trasformato” in cuoco per circa cinque minuti, cucinando minestra di verdure e arrosto di vitello.

Durante il corso del VBlog, Valerio come sempre ha raccontato qualcosa che lo riguarda da molto vicino, per offrire a chiunque una parte della sua vita privata, che forse, in alcuni casi “ridimensiona” anche chi ci troviamo di fronte, trasformandolo da personaggio a persona, dote per gente umile a mio parere, e non aggiungo altro, perché credo che il concetto sia molto chiaro. “Io adoro cucinare e soprattutto mangiare” ha successivamente raccontato Scanu, per poi aggiungere: “non ho un piatto preferito ma mi piace accontentare i gusti dei miei invitati”.

“Spesso chiamo mia nonna per farmi passare le ricette, ma nonna Paola è imbattibile in cucina”, ha infine aggiunto Valerio, ed ovviamente il VBlog è stato intervallato oltre che dalla ricetta, anche dalle imitazioni di Belen Rodriguez ed Ornella Vanoni. Non ci resta quindi che aspettare il prossimo martedì per il quarto VBlog, decisamente ricco di sorprese in quanto, questa settimana Valerio ci ha lasciato senza “indizi” particolari, ma l’appuntamento ormai, sta diventando oltre che piacevole, un modo molto discreto per poterlo conoscere meglio, a porte e cuore aperto e, mettersi in gioco totalmente scoperti è una dote rara, che però, a mio avviso Valerio Scanu possiede.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI