Uomini e Donne, Gemma Galgani: “Ricevo messaggi molti piccanti”, e su Tina e Gianni…

28/04/2020 di Valentina Gambino

Uomini e Donne, Gemma Galgani

Gemma Galgani è entusiasta del nuovo format di Uomini e Donne (qualcuno le ha comunicato che ha i giorni contati? La nuova versione, intendo!). Intervistata per TV Sorrisi e Canzoni, la storica dama del trono over, ha svelato di avere ricevuto messaggi particolarmente bollenti da parte dei suoi corteggiatori.

Uomini e Donne, Gemma Galgani svela: “Ricevo messaggi piccanti”

Io mi fido delle chat! Per natura sono una donna curiosa e ottimista. In tutti questi anni anche negli incontri reali mi hanno delusa e tradita, non solo per modo di dire. Parlarsi a distanza è un modo per non tuffarmi subito in avventure sbagliate. Nelle parole che mi hanno scritto si mescolano romanticismo e sensualità. Come avete visto mi sono arrivati anche dei messaggi molto piccanti.

Le parole su Tina Cipollari e Gianni Sperti

Tina Cipollari? Non la ferma nemmeno l’emergenza sanitaria! E’ impavida, ancora più spietata! La cosa che mi ferisce di più è la sua lingua biforcuta, non c’è arma più tagliente della parola.

Gianni Sperti è molto protettivo nei miei confronti e lo preferisco a quell’altra che invece di fare l’opinionista fa la disturbatrice. Poi è molto avvezzo alla modernità e mi aiuta molto. Sto trovando il modo piano piano per scrivere più veloce al pc. Sentire il ticchettio della tastiera mi ricorda la macchina da scrivere che usavo da ragazzina.

“Giovanna Abate? Mi trovo benissimo con lei!”

Mi trovo benissimo con lei, è una ragazza di un’altra generazione ma romantica e schietta quanto me. Devo dire che mi è molto d’aiuto vederla alle prese con i suoi corteggiatori virtuali e a mio modo le do dei consigli materni.

Gemma Galgani ha detto la sua pure sull’attuale situazione di crisi del nostro paese per via dell’emergenza sanitaria:

E’ un tasto dolente, io sono cresciuta e vivo per il teatro. Chissà se sarà possibili tornare a fare il nostro lavoro prima della fine dell’anno. Il teatro è il cibo dell’anima. Speriamo che chi decide trovi un modo per riaprire.

E sulla versione classica di Uomini e Donne che ritorna in TV dal 4 maggio:

Credo sia importante anche per chi ci guarda da casa. Esiste un modo per ricominciare. Non sarà lo stesso, non sarà facile, ma un modo c’è.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI