Uomini e Donne: daytime dell’8 febbraio. Ramona comincia a tirar fuori il carattere, Emiliano si sbilancia e Nicola fa un passo falso: elogia continuamente la nuova tronista

08/02/2010 di Valeria Panzeri

Si comincia con le scena da ghetto tra Nicola ed Emiliano laddove il primo fa il suo solito numero di cabaret e l’altro da Iron Man.

Il motivo del contendere, nella fattispecie, starebbe nel fatto che la madre di Emiliano e Monica si sono incontrate.
Ramona si distingue subito asserendo che lei, uno come Emiliano, l’avrebbe cacciato a calci. Io questo gran torto non mi sento di darglielo…

L’esterna tra Monica ed Emiliano scorre indecifrabile come al solito. Il ragazzo dichiara

Io non sono rimasto solo per te ma anche per me.

Più chiaro di così non avrebbe potuto dirlo. Giusto per non rischiare di entrare troppo in intimità con la ragazza il modello ha organizzato una bella sorpresona invitando le amiche della tronista che, senza alcuna remora, non gli mandano a dire i dubbi che sentono nei suoi sentimenti. A domanda a bruciapelo di una brunetta

Il tuo è un no?

segue un momento di silenzio, infine il corteggiatore ribatte poco convinto

Se fosse un no non sarei qui.

Samuele si porta a casa lo scettro della puntata con la domanda

Ma tutto sti interesse de Emiliano per Monica… Ma prima n’do BIP stava?

Ramona è uscita con Maurizio: molto impostato però, quantomeno, educato. L’unico particolare inquietante è che asserisce che sia stata sua madre ad iscriverlo alla trasmissione. La ragazza ha le idee chiare: nessun giochino e, soprattutto, nessuna falsità sennò a casa. C’è da dire che la tronista, nonostante il terzo grado da signorina Rottenmaier, quantomeno dimostra di avere le idee chiare: non cerca modelli o furbetti attratti dalle telecamere.

Alcuni ragazzi giunti per l’appuntamento al buio con Ramona si mostrano interessati a corteggiare Monica, la quale accetta di buon grado.

La nuova tronista è uscita anche con Marcello che le piace; di convesso la bionda definisce “senza contenuti” l’esterna con Pasquale, ragazzo che elimina in prima battuta. L’attenzione si risposta verso Monica perché la bruna romana sbotta contro Nicola reo di non averla invitata a ballare; poi, nella foga di recuperare, spintona a destra e a manca gli altri corteggiatori al fine di accaparrasi il secondo ballo.

Ma per Nicola i motivi di arrabbiarsi non sono finiti: il rosso corteggiatore ha udito una frase di Tina che diceva a Monica che, a suo parere, ora Emiliano le dirà si. A fronte di ciò Monica ha risposto “devo essere sicura”. Non si comprende se la tronista si riferisse ai propri sentimenti o al fatto che il modello darà risposta affermativa.

Per restare in tema viene mostrata l’esterna tra Monica e Nicola; la ragazza sostiene che questo mese le serva per capire i propri sentimenti e non , come ipotizza Nicola, per indagare se Emiliano darà il proprio assenso.

Se io non sicura, non c’entrano né Emiliano né altri, sono io che non sono certa.

E tutto finisce a tarallucci e vino con un bell’abbraccio.

Che Nicola stia pensando di virare su Ramona? Il ragazzo continua a ribadire quanto la nuova tronista sia acuta nel comprendere la falsità di Emiliano.

Ramona esce con Attilio, Mario e Marcello mentre Monica Esce con Emiliano e Nicola.
A questo punto Samuele minaccia di andarsene… staremo a vedere.

COMMENTI