Uomini e Donne: daytime del 4 dicembre. Il bacio tra Giuseppe e Jessica. Marcelo confessa di avere il numero di cellulare della corteggiatrice Angelica, che però la esclude

04/12/2009 di Francesca Fabbri

Ancora trono maschile per la puntata di oggi di Uomini e Donne.

Entriamo subito nel vivo della trasmissione con la visione della prima esterna tra la nuova arrivata, Arianna, e Giuseppe. I due chiacchierano a bordo lago, parlano delle loro vite e delle altre corteggiatrici.

Prossima esterna: Giuseppe invita Jessica a cena in un tram, e tra un sushi e un altro lui le chiede se si trasferirebbe a Milano, per curiosità ovviamente… e poi si danno un lunghissimo e romanticissimo bacio. Roberta commenta questa esterna chiedendosi il motivo della sua permanenza come corteggiatrice. Lui ha qualche dubbio su di lei, perchè un suo amico ha raccontato di aver visto Roberta mentre baciava il suo ex fidanzato.
Scoppia poi una discussione tra le due preferite di Giuseppe, quindi interviene Tina, non a calmare gli animi, ma pronta a criticare Roberta.

Si cambia trono e vediamo l’esterna tra Marcelo e Poliana, i due parlano delle altre ragazze che a detta della brasiliana starebbero tutte giocando, e poi lei dichiara di avere una figlia.
Nel frattempo a origliare dietro le quinte c’è Angelica che vorrebbe rientrare in studio. Ma prima di tutto Gianni dice di sapere che i due si sentono per telefono, domanda quindi di poter visionare il cellulare. Marcelo confessa di avere il numero di telefono di Angelica e che questa gli ha mandato anche dei messaggi; mentre lei aveva appena negato l’amara verità. Interviene quindi Maria De Filippi, che se prima nutriva dubbi sull’interesse di Angelica, ora ha capito il suo comportamento, meno presente in studio perchè aveva la carta “numero di telefono” da giocarsi quando voleva. Le corteggiatrici di Marcelo ora vogliono spiegazioni: Federica decide di andarsene. Infine Marcelo decide di non far rimanere Angelica come corteggiatrice. Sarà vero?! Lo scopriremo la prossima settimana.

COMMENTI