Uomini e Donne: daytime del 2 dicembre. Continua il gioco a Laura. Ossessione di Monica per Emiliano

02/12/2009 di Laura Errico

Continua la puntata di ieri di “Uomini e Donne” all’insegna dei troni di Laura, Monica e Federico.

L’appuntamento odierno riprende esattamente dalla fine della puntata precedente: dal gioco fatto a Laura per scegliere i suoi nuovi corteggiatori. La tronista fa rimanere altre tre ragazzi: Attilio, Mario e Luigi, che si aggiungono a quelli di ieri, Richard e Matteo.
Daniela accusa Laura di scegliere solo i ragazzi che hanno buone disponibilità economiche. Tuttavia è palese che la vocalist abbia scelto un ragazzo, Luigi, che ha detto di essere disoccupato. Dunque l’accusa rivolta a Laura non regge.

Nuovi corteggiatori arrivano anche per Monica. Tina asserisce che i ragazzi fatti rimanere dalla tronista mora in realtà non le interessano. E da tale pretesto l’opinionista riprende il solito discorso sul rapporto Monica ed Emiliano, ritenendo che Monica continua a pensare al suo ex corteggiatore. Monica dice che la cosa che più le scoccia è il fatto che il ragazzo l’abbia accantonata senza aver conosciuto tutti gli aspetti del suo carattere. La conduttrice rifà ad Emiliano la solita domanda, cioè se vuole riprendere la conoscenza con la tronista mora. Il ragazzo risponde che vuole conoscere solo Laura.

Finalmente le discussioni finiscono e viene fatta vedere l’esterna di Federico con Stefania. Tronista e corteggiatrice sono seduti a tavola per cenare. Nell’esterna Federico offende il fratello di Laura, che è stato presente nelle puntate precedenti per difendere la sorella, definendolo “pagliaccio”.

In studio la tronista bionda difende il fratello, preannunciando che sarà ospite nella prossima puntata.

Federico decide di uscire con Valentina, Lucrezia e Federica; Laura porta in esterna Emiliano, Luigi e Gianluca; Monica esce con Nicola, Alessandro e poi aggiunge anche Emiliano.
Ma non si era giunti a una definitiva rottura tra Monica ed Emiliano?

COMMENTI