Uomini e Donne: daytime del 12 aprile. Nonostante le confessioni di Beppe, Marcelo tiene Rajaa

12/04/2010 di Emanuela Longo

Nuova puntata di Uomini e Donne, all’insegna dei nuovi troni misti, con Ramona e Marcelo.

Si parte subito con l’esterna tra Marcelo e Stefania, la quale vuole andare via dal programma. Il tronista cerca di persuaderla a restare. La ragazza gli farà sapere se deciderà o meno di andare via.

Stefania oggi è in studio, e comunica così il suo ritorno. Vuole valutare fino a quanto Marcelo vorrà andare a fondo con Rajaa.

Si procede quindi, con l’esterna tra il tronista e la stessa Rajaa. Si parla sempre di Beppe, l’uomo che finora è stato definito l’amante della ragazza. Rajaa continua a ribadire di non essere stata mai insieme a quest’uomo, ma Marcelo sembra essere ancora titubante. Il tronista chiama allora Mariana, compagna di Beppe, alla quale chiede di poter incontrare l’uomo. La donna sempre al telefono afferma che Beppe avrebbe cambiato la targa dell’auto per regalarla alla corteggiatrice, che scoppia in lacrime negando ancora tutto. Marcelo resta in silenzio, prima di sbottare e rimproverare le espressioni usate dalla ragazza nei confronti di Mariana.

Entra in studio anche Rajaa. Viene mandato in onda un video con la confessione di Beppe, che entra quindi in studio. L’uomo avrebbe dovuto smentire la storia con Rajaa, invece l’uomo conferma di essere stato insieme alla corteggiatrice fino alla passata settimana, dopo essere stati insieme da agosto. Confessa di essere quindi stato complice della ragazza. Nonostante tutto, Marcelo ha dei dubbi anche in merito al racconto di Beppe.

Dopo varie richieste da parte di Marcelo, Rajaa continua a negare sempre tutto.
Marcelo, alla fine, intende ugualmente continuare a conoscere Rajaa. Tre ragazze decidono allora di abbandonare il programma; tra loro, anche Stefania. Marcelo chiede spiegazioni e la convince allora a restare.

Se lei sta qua io me ne vado,

asserisce la corteggiatrice. Nemmeno Daniela condivide la scelta della ragazza. Alla fine, Stefania si risiede al suo posto.
Man mano che si va avanti però, si nota sempre più quanto l’uomo abbia mentito fino a questo momento.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI