United States of Tara: dal 7 Maggio la prima stagione su Canale 5

04/05/2011 di Caterina Cerretani

Dal 7 Maggio Canale 5 trasmette in seconda serata United States of Tara, la prima stagione di una serie di gran successo in America nata da un’idea di Steven Spielberg e sceneggiata da Diablo Cody (premio Oscar per il film Juno).

Tara (Toni Colette) è una pittrice di interni e madre di famiglia che soffre di un disturbo dissociativo che la porta ad avere personalità multiple fin dal periodo adolescenziale.

Basta un po’ di stress che Tara si trasforma in un’altra persona: la provocante e caotica teenager T. capace di provarci con tutti, Alice, la tipica casalinga americana perfetta, che vuole un figlio a tutti i costi e Buck, reduce della guerra del Vitnam a causa del quale prende colossali sbornie, sono solo tre delle molteplici personalità che prendono il posto della sua.

Oltre alle sue problematiche mentali Tara si destreggia anche in quelle familiari di moglie e madre: il marito Max (John Corbett) è spesso assente e totalmente assorto e dedito al lavoro, il figlio Marshall (Keir Gilchrist) è gay dichiarato ed è innamorato di un suo compagno di corso, la figlia adolescente Kate (Brie Larson) inizia ad affrontare i primi problemi con i ragazzi, causati soprattutto dal fatto di avere dei gusti bizzarri e fuori dall’ordinario.

Nella prima stagione ripercorreremo, tra una personalità e l’altra, il periodo del college e gli eventi traumatici vissuti da Tara cercando di arrivare nel corso delle puntate e delle serie successive al motivo scatenante che ha dato vita al suo disturbo.

Non perdetevi le personalità di Tara dal 7 Maggio tutti i sabati alle 24,30 su Canale 5.

COMMENTI