Un Minuto per Vincere, il nuovo game show di Max Giusti, da questa sera su RaiUno

04/09/2011 di Emanuela Longo

Max Giusti si fa in quattro e per la gioia del vasto pubblico di RaiUno, oltre al nuovo game show Colpo d’occhio – L’apparenza inganna, in onda nell’access prime time, farà il suo esordio da questa sera anche nel preserale, a partire dalle ore 18:50, con l’avvincente quiz game Un minuto per vincere.

Ciò che spingerà il concorrente a superare le 10 prove previste, ciascuna di difficoltà crescente e da svolgersi in un massimo di 60 secondi a disposizione, sarà il montepremi messo in palio, pari a 500 mila euro in gettoni d’oro. Le prove alle quali i partecipanti si sottoporranno, saranno sia fisiche che di abilità; nel primo caso, si baseranno sull’utilizzo di oggetti domestici quali piatti, matite, bulloni, lattine, ecc…

Agli aspiranti concorrenti non sarà richiesta alcuna particolare “competenza”; chiunque, infatti, potrà partecipare al nuovo game show di RaiUno, dopo essersi esercitati a casa nelle varie prove che verranno illustrate attraverso una simulazione in 3D. Tutto l’occorrente per poter superare con successo le varie prove, sarà disponibile sul sito ufficiale della trasmissione.

In ogni puntata, troveremo così due concorrenti pronti a cimentarsi nelle prove più coinvolgenti ed allo stesso tempo divertenti e bizzarre che dovranno però essere superate in un solo minuto. Ciascun concorrente, avrà a disposizione tre “vite” grazie alle quali, in caso di insuccesso, potrà ritentare cercando così di superare brillantemente le prove. Superato il limite delle “vite” concesse, dovrà abbandonare definitivamente il game e lasciare il posto ad un nuovo concorrente. In ogni caso, in qualunque momento del gioco il concorrente potrà decidere di fermarsi, portandosi così a casa il montepremi conquistato fino a quel momento (che cresce man mano che si va avanti con le prove).

Nella prima puntata di stasera, dal Teatro delle Vittorie di Roma, Max Giusti ospiterà i due primi protagonisti: Virginia Cinotti di Torino e David Salvatori di Roma.

Dopo aver registrato un enorme successo anche all’estero, con il titolo Minute to win it, Un Minuto per Vincere si appresta a diventare il game show per eccellenza in grado di cambiare la vita dei concorrenti in un minuto.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI