Tv Talk, anticipazioni 28 novembre: sfida tra Benedetta Parodi e chef Rubio

28/11/2015 di Federico Lanza

Nuovo appuntamento nel primo pomeriggio di oggi, sabato 28 novembre, all’insegna del programma di Rai Cultura, Tv Talk, condotto dalle ore 15:00 da Massimo Bernardini. Al centro della nuova puntata i programmi di cucina e la sfida tra la cucina “delicata” all’altezza di una perfetta padrona casa e quella dal piglio un po’ più “rude”, ma verace. Tv Talk metterà a confronto due campioni di pentole e fornelli dagli stili diversissimi: Benedetta Parodi, conduttrice di Bake off Italia su Real Time (e da ieri sera con Junior Bake Off) e chef Rubio, re di Unti e bisunti su DMAX. Nella sfida interviene, al suo esordio come opinionista a Tv Talk, Matteo Maffucci degli Zero Assoluto.

In primo piano nella puntata del 28 novembre, anche la guerra mediatica tra veri e propri eserciti televisivi, partendo dall’analisi degli schieramenti dopo l’abbattimento del jet russo. Ne parlano Maurizio Mannoni, conduttore di Tg3 Linea Notte e Marc Innaro, corrispondente Rai da Mosca. Andrea Salvadore in collegamento da New York racconta come la tv americana si sta occupando della crisi europea.

L’attenzione sarà posta, inoltre, su Jihad e comunicazione con l’intervista esclusiva di Cinzia Bancone ad Antonella Di Lazzaro, direttore Twitter Media, incentrata sulla propaganda dell’Isis online. Veronica Pivetti, regista del film Né Romeo né Giulietta, analizza, invece, come la televisione tratta le unioni civili e le coppie gay. Argomento affrontato anche da Corrado Nuzzo e Maria DeBiase, coppia sia artistica sia nella vita, ascoltati in un’intervista esclusiva.

Completa la trasmissione la rubrica “ReTVeet”, i tre frammenti della tv della settimana da rivedere, scelti dagli analisti. Tra i temi trattati, la prima serata di RaiUno con Laura Pausini e la partecipazione di Valeria Marini al Costanzo Show. In studio, le opinioni e le provocazioni di Lella Costa e Giorgio Simonelli. L’analisi dei dati d’ascolto è a cura, come sempre, di Silvia Motta, mentre a Cinzia Bancone sono affidati il presidio del Web e il monitoraggio dei social.

COMMENTI