Tv Talk, anticipazioni 12 dicembre: focus sul tema del lavoro, terrorismo e Anno Santo, Malgioglio ospite

12/12/2015 di Emanuela Longo

Anche questo pomeriggio di sabato 12 dicembre, su RaiTre torna il nuovo appuntamento con la trasmissione di Rai Cultura, Tv Talk. Alla conduzione ci sarà Massimo Bernardini che, insieme ai suoi ospiti, commenterà i fatti (televisivi e non solo) della settimana. Quali saranno i temi centrali del nuovo appuntamento in partenza dalle ore 15:00? Si parlerà del tema del lavoro, ormai oggetto solo di programmi come talent e factual e non più dei classici talk politici. Ne parleranno in studio Duilio Gianmaria e Vauro Senesi, rispettivamente conduttore e inviato di Petrolio ma anche Bruno Vespa, conduttore da vent’anni di Porta a Porta. Inoltre, il parere di un gruppo di ascolto di metalmeccanici interpellato sull’argomento da Cinzia Bancone.

Attenzione sull’Anno Santo che si è ufficialmente aperto con il Giubileo Speciale di Papa Francesco lo scorso martedì monopolizzando il racconto televisivo che ha prestato più attenzione all’aspetto della sicurezza che non a quello spirituale. Dagli USA, come da tradizione ci sarà Andrea Salvadore che, dal caso di San Bernardino approfondirà il tema del terrorismo per spostarsi poi sulla campagna elettorale di Donald Trump.

Passiamo all’intrattenimento: ospiti nello studio di Tv Talk Marisa Laurito e Renzo Arbore che ci aiuteranno a scoprire come il Meridione viene rappresentato nei vari generi televisivi. Infine, con Cristiano Malgioglio, opinionista del Grande Fratello 2015, si parlerà del reality di Canale 5 giunto alla quattordicesima edizione e che si è concluso lo scorso giovedì.

Completa la trasmissione la rubrica “ReTVeet”, i tre frammenti della tv della settimana da rivedere, scelti dagli analisti. Tra i temi trattati, la finale di X Factor 2015 e l’addio di Ilary Blasi, in dolce attesa, a Le Iene. In studio, le opinioni e le provocazioni di Matteo Maffucci e Giorgio Simonelli. L’analisi dei dati d’ascolto è a cura, come sempre, di Silvia Motta, mentre a Cinzia Bancone sono affidati il presidio del Web e il monitoraggio dei social.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI