Tutti per Bruno, la nuova serie di Canale 5 con Claudio Amendola

31/12/2009 di Giulia Calchetti

A gennaio arriva Bruno, uno sbirro sbadato e pasticcione, maltrattato dai suoi superiori. A ricoprire questo ruolo sarà l’attore Claudio Amendola, protagonista della nuova serie tv Tutti per Bruno, che andrà in onda a partire da venerdì 8 gennaio su Canale 5.
Questa serie poliziesca ci accompagnerà con sei appuntamenti e insieme ad Amendola, troveremo Antonio Catania, Lorenza IndovinaTosca D’AquinoGabriele MainettiChiara RicciNadir CaselliStefano Santospago Valeria Fabrizi.

Sarà un poliziesco un po’ particolare, un mix di generi e situazioni atipici. Il suo punto di forza sarà un umorismo molto forte.

Preparatevi a ridere come mai vi è capitato prima guardando una fiction,

così ha affermato lo stesso Claudio Amendola.
Non mancheranno però scene d’azione con sparatorie e inseguimenti, come per tutti i polizieschi che si rispettino, ma ci saranno anche vicende familiari e storie d’amore. Ce n’è per tutti i gusti e questa nuova fiction sarà un tentativo di uscire dai soliti schemi del genere.

La serie racconta le vicende di Bruno Miranda, ispettore di polizia che ha due colleghi inseparabili: Luca e Giuliano. Perfetti imbranati, ne combineranno di tutti i colori, ma grazie ad una buona dose di fortuna riescono sempre a risolvere i casi su cui lavorano.
Oltre al lavoro, Bruno deve far fronte a problemi familiari a causa di uno stipendio troppo basso e alla figlia Sara, di cui lui è molto geloso. Inoltre, il nostro poliziotto ha a che fare con un madre un po’ terribile, Enza, interpretata da Valeria Fabrizi.

Appuntamento a venerdì 8 gennaio con questa nuova fiction tv per tutta la famiglia e preparatevi a tante risate, parola di Claudio Amendola!

COMMENTI