“Tommaso Zorzi? Odiato perché ricco, bello e intelligente”: Vera Gemma commenta le critiche

01/06/2021 di Emanuela Longo

Tommaso Zorzi e Vera Gemma

Negli ultimi giorni c’è stata una ingiustificata pioggia di critiche nei riguardi di Tommaso Zorzi, alcune delle quali andate ben oltre al punto da portare il giovane opinionista dell’Isola a dover prendere dei servi provvedimenti. Sempre più spesso, infatti, le mere critiche si trasformano in veri e propri insulti intollerabili e che andrebbero sempre fermati.

Tommaso Zorzi e le critiche: Vera Gemma dice la sua

Restando solo sul piano delle critiche, Vera Gemma, ex naufraga, intervistata da SuperGuidaTv ha detto la sua su ciò che è stato rivolto a Tommaso Zorzi (anche da parte di suoi ex compagni di avventura) ed ha fornito una possibile spiegazione dietro gli attacchi rivolti all’influencer:

Penso che chi lo critica sia invidioso. Tommaso funziona molto in televisione. Sta dimostrando di essere uno showman oltre che un ragazzo intelligente. E’ l’opinionista più brillante del programma. Lo odiano perché è ricco, bello e intelligente. Io sono innamorata di Tommaso anche se so di non avere speranze. Mi vivrò questo amore in silenzio.

Proprio di recente Gilles Rocca non era stato affatto clemente con Tommaso e sul suo conto aveva detto:

Durante la mia permanenza sull’Isola, venivo preso in giro qualunque cosa facessi o dicessi. Anche Andrea Cerioli piange sempre per il cibo ma a lui è stato riservato un trattamento diverso. Anche Tommaso fa finta di commuoversi quando c’è lui di mezzo. Capisco però che era normale che un carattere come il mio potesse essere stuzzicato perché ci si aspettava sempre una reazione.

A proposito di Gilles, a suo dire Cerioli avrebbe avuto un trattamento di favore da parte degli opinionisti, ma sul punto Vera Gemma non è stata affatto d’accordo replicando:

Non sono assolutamente d’accordo. Queste sono le scuse che le persone si inventano quando non sono riusciti ad ottenere ciò che volevano. Gli opinionisti in studio sono liberi di esprimere il loro parere e non sono guidati agli autori. A Tommaso Zorzi non puoi permetterti di dire di esser gentile con Cerioli perché altrimenti si alzerebbe e se e andrebbe. Gilles dovrebbe ammettere che Andrea è risultato più simpatico.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI