Tommaso Zorzi rivela a Morra la verità su Adua, l’attore: “Non sono gay”, lei continua a mentire – VIDEO

03/10/2020 di Emanuela Longo

Tommaso Zorzi e Morra

La serata all’insegna del GF Vip ieri è stata lunga e ricca di colpi di scena, soprattutto sul finale, con la rivelazione in diretta tv, durante le nomination, di Tommaso Zorzi. L’influencer ha confermato che Adua Del Vesco avrebbe mentito negando di aver detto che Massimiliano Morra era gay dal momento che lo avrebbe detto anche a lui prima del loro ingresso nel reality. Dopo averla sbugiardata definitivamente anche con il resto dei concorrenti, Zorzi ha avuto un confronto con il diretto interessato, Morra.

La verità di Zorzi a Morra

In giardino si è consumato un confronto tra Tommaso Zorzi e Massimiliano Morra durante il quale l’influencer 25enne ha rivelato all’attore la verità su Adua e le sue parole circa la sua presunta omosessualità (QUI il video).

Morra si è affrettato a commentare:

Io non lo sono.

Zorzi gli ha fatto eco:

Lei l’ha detto. Io te lo dico perché tutti questi piagnistei con il Rosario in mano… se lei dice: ‘Non l’ho mai detto’…

Quindi l’attore ha proseguito:

Che io possa essere omosessuale agli occhi degli altri… L’ho sentita tante volte… Io con lei sto facendo un lavoro… e tu lo stai vedendo… per approcciare un rapporto con lei. Se hai la certezza prendila in disparte e diglielo.

Zorzi quindi gli ha spiegato quanto avvenuto nel confessionale ed a quel punto Massimiliano ha aggiunto:

Mi sembra strano perché lei lo sa che non lo sono.

Il confronto tra Adua e Massimiliano

Durante la notte, dopo essere stata colta da un vero e proprio crollo emotivo, Adua Del Vesco ha avuto un confronto con Morra, durante il quale ha continuato a mentire negando ancora di aver fattogli outing:

Ti chiedo scusa Massi. Vorrei si mettesse una pietra sopra. Sono stanca che ogni serata esca qualcosa di me. E’ colpa mia perché ne ho parlato io. Nell’orecchio (a Dayane Mello, ndr)? Le ho detto che sei uno stratega! Non so perché è uscito sto fatto dell’outing. Se io sto così è perché sto male. Mi sento una merd* non mi devi scusare. Mi dispiace, mi dispiace veramente tanto.

Massimiliano ha compreso la fragilità della ragazza, perdonandola all’istante:

Tranquilla non porto rancore, non me ne frega. Ti perdono. Puoi pensare che io sia stratega, non mi interessa.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI