“Tommaso Zorzi ha bestemmiato”: bufera web ma non è come sembra, ecco cosa ha detto – VIDEO

10/11/2020 di Emanuela Longo

Tommaso Zorzi

“Tommaso Zorzi ha bestemmiato”: in queste ore il popolo social, forse in preda ad un attacco di noia da martedì pomeriggio, ha deciso di lanciare una improbabile bomba sul giovane influencer. Possibile che proprio uno come Zorzi possa rendersi protagonista di uno scivolone simile? La risposta ve la diamo subito senza neanche annunciarvi che si tratta di uno spoiler: no.

Tommaso Zorzi non ha bestemmiato: ecco cosa ha detto

Circola un video su Twitter in cui si sente per alcuni istanti la voce di Tommaso Zorzi. Per qualcuno si tratta di una bestemmia, sebbene non se ne comprendano subito le parole. Basta non capire cosa si sta ascoltando per bollare una frase come blasfema?

Evidentemente per alcuni utenti sarà andata così, ma in realtà non serve neppure risentire il video a rallentatore per comprendere che Zorzi, per brevi istanti, si sia espresso con una frase in inglese:

I have a camel toe, you know.

E no, anche in lingua straniera non si tratta affatto di una bestemmia. Come gli amici di Twitter spiegano con estrema precisione, per “camel toe” si intende ” la piega che si forma nel cavallo dei pantaloni quando si indossano indumenti stretti lì sotto”.

Insomma, Tommi ha usato un’espressione elegante, seppur in inglese, per spiegare un concetto che tradotto in italiano potrebbe apparire appena un pelino volgare. Nessuna bestemmia, quindi.

Il caso è chiuso (ancor prima di essere aperto).

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI