Tommaso Eletti, confessione choc nella notte: il passato in comune con Nicola Pisu

21/09/2021 di Emanuela Longo

Tommaso Eletti

Tommaso Eletti dopo aver perso la prima nomination ed essere finito di diritto al televoto in vista della seconda puntata settimanale, si è reso protagonista di una confessione choc nel cuore della notte. L’argomento è molto delicato ed a quanto pare il giovane ex volto di Temptation Island condividerebbe un passato simile a quello di Nicola Pisu.

Tommaso Eletti e la confessione choc: problemi di droga

Quello che è emerso durante la notte, dopo la terza puntata del Grande Fratello Vip 6 ha a che fare con un lato inedito di Tommaso Eletti. Il ragazzo ha ammesso, infatti, di aver avuto in passato problemi con la droga.

Durante una conversazione con Nicola Pisu, il figlio di Patrizia Mirigliani, Eletti ha spiegato perchè sarebbe “mezzo matto”:

Ho avuto problemi anche io con la droga.

L’ex volto di Temptation Island ha svelato di non aver provato “la polvere”:

Parlo di canne, ma tante, proprio tantissime. Sono stato tanto sotto, non avevo più una vita. Non facevo più niente.

Poi, poco alla volta, ha rallentato ed oggi rispetto ai suoi 15 anni, avrebbe ormai smesso. Ripensando a quel periodo ha aggiunto:

Mi svegliavo la mattina alle 6 e mi facevo diverse bombe subito. Sono stato chiuso in comunità a Roma, sull’Appia, e fumavo pure lì. Non è servito a niente, andavo 3 volte a settimina ma non è servito sul serio. Se non vuoi uscirne non migliori.

Questo sarebbe anche il motivo per il quale Eletti avrebbe avuto seri problemi a scuola.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI